Ronchi Valsugana e Centa San Nicolò: masi e avventura

28/ott/2010 21.29.56 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Le vacanze a Ronchi Valsugana, piccolo paesino in provincia di Trento, vi offrono un periodo di relax e riposo. Questo luogo, infatti, saprà regalarvi dei momenti di pura tranquillità grazie alla sua posizione, immersa nella natura, tra castagneti e boschi di acacie e ai suoi tratti caratteristici dei paesi di montagna. Adattissimo ad un turismo di tipo rurale,Ronchi Valsugana vi sorprenderà con i suoi tipici masi, abitazioni storiche del Trentino Alto Adige. Per gli amanti della cultura segnaliamo la Chiesa dei Sette Dolori, mentre agli appassionati di escursioni, consigliamo di visitare la Val di Cavè, ricca di laghetti alpini. Se amate il turismo rurale, non potrete di certo mancare l'appuntamento con le vacanze a Centa San Nicolò . Il comune, di circa 600 abitanti, è in realtà un insieme di piccole frazioni e masi, che per la sua posizione è da sempre punto di collegamento tra Vicenza e Trento. Oltre a visitare le sempre affascinanti abitazioni, i turisti potranno approfittare delle loro vacanze in questa località per visitare il Parco fluviale torrente Centa, motore delle antiche segherie e dei mulini. Meritano, inoltre, una visita le fortificazioni austriache, costruite durante la Prima Guerra Mondiale. Non mancano neppure le attrazioni per gli appassionati di sport, grazie alla presenza dell'Acropark Rio Centa, vera e propria palestra nel bosco per il divertimento e l'avventura di quanti vorranno provarla per vivere emozioni indimenticabili.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl