Un tuffo nella storia a Cavedine e Monclassico

Un tuffo nella storia a Cavedine e Monclassico Se amate la natura non potrete fare a meno di trascorrere delle tranquille vacanze a Cavedine, nella Valle dei laghi, in Trentino Alto Adige, tra bellissimi boschi di lecci.

01/nov/2010 09.48.29 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Se amate la natura non potrete fare a meno di trascorrere delle tranquille vacanze a Cavedine, nella Valle dei laghi, in Trentino Alto Adige, tra bellissimi boschi di lecci. Poco distante dal paese potrete ammirare il bellissimo lago omonimo, che conserva ancora i suoi tratti più autentici, non essendo stato preso d'assalto dal turismo di massa, e che saprà offrirvi relax e tranquillità. La zona è caratterizzata dalla presenza costante di una brezza, denominata Ora del Garda, poiché proveniente dal Lago di Garda. Chi ama i tratti più tipici non potrà non ammirare le dimore rustico-signorili e le tipiche abitazioni contadine oltre alle traccie dell'originaria pianta urbanistica. Ma il paese è anche un importante sito archeologico, poiché fu popolato nella preistoria e successivamente dai Romani. In questo senso sono da ammirare moltissime testimonianze come la fontana romana e la Cosina, grotta sepolcrale di età neolitica. Gli amanti della storia potranno trascorrere delle piacevoli vacanze a Monclassico, paese abitato fin dall'epoca preistorica, situato in Val di Sole, e ultimo paese in cui la frutticultura garantisce ancora buoni risultati. Qui sono da ammirare le splendide case rustico-signorili di tradizione solandra e la Chiesa di San Vigilio, in stile barocco, ricca di affreschi tardo settecenteschi e di altari lignei e marmorei. Merita, inoltre, una visita la piazza del paese su cui si affaccia una vecchia casa con un bellissimo affresco risalente al 1511.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl