Vacanze nel parco Adamello Brenta per un pieno di natura

10/dic/2010 11.12.31 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il Parco Naturale Adamello Brenta è un'area protetta che si trova in Trentino e fa parte delle Dolomiti, dichiarate dall'Unesco patrimonio dell'umanità. Il Parco tutela il patrimonio naturale e culturale del territorio ed i comuni che rientrano nell'area fanno parte del comitato di gestione. La superficie di 620 kmq comprende diversi ambienti e una notevole varietà di specie faunistiche e botaniche. Gli amanti della natura troveranno, nelle località che rientrano del parco, strutture ricettive che saranno punto di partenza e di arrivo per meravigliose escursioni. Qui menzioniamo un paio di paesi che potranno accogliere la vostra villeggiatura nel verde.

Un soggiorno a Vigo Rendena vi vedrà calati in un borgo ricco di storia, le cui origini risalgono al IV secolo a.C.. La Val Rendena sa accogliere i suoi turisti sia d'estate, quando i numerosi sentieri che l'attraversano possono essere percorsi a piedi o in bicicletta, sia d'inverno, quando le bellezze naturali ammantate di neve offrono a sciatori e snowboardisti la possibilità di praticare lo sport invernale preferito in un paesaggio incantevole.

Sulla sponda sinistra del fiume Sarca, alle pendici del Monte Amolo, potrete trascorre le vostre ferie a Preore, in un territorio dove non si cerca di sfruttare al massimo le risorse pur di guadagnare dal turismo, ma si elaborano progetti di sviluppo sostenibile, che valorizzino il paesaggio e le tracce storiche ivi disseminate; vengono quindi preservati e recuperati sentieri, malghe, rifugi, fontane, insomma tutto ciò che gli abitanti, che appartengono orgogliosamente alla comunità delle Regole di Spinale e Manez, sentono come appartenente alla propria storia e alla propria vita.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl