La collezione dello Sterling and Francine Clark Art Institute in Italia

Allegati

02/mar/2011 16.43.42 Ufficio del Turismo Boston & Massachusetts Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
 

 

 

Impressionisti. Capolavori della Collezione Clark.

La collezione dell’Istituto d’Arte Sterling and Francine Clark di Williamstown, Berkshires del Massachusetts apre il tour internazionale in Italia.

 

Prende il via il primo vero grande tour internazionale del prestigioso Sterling and Francine Clark Institute delle colline del Berkshires, Massachusetts. Pezzi unici della collezione di dipinti europei del 19° secolo saranno esposti a Milano, Giverny, Barcellona, nel 2011.

 

Per coloro i quali conoscono gli scrigni dell’arte nello Stato del Massachusetts, il bellissimo museo di Williamstown - elegante e facoltosa cittadina collegiale delle colline dell’ovest dello stato - rappresenta una delle più importanti tappe di un viaggio nell’arte. Il Clark Art Institute ospita una sorprendente collezione di dipinti di straordinari pittori impressionisti francesi ed europei. La mostra che viaggia anche in Italia nel 2011 si preannuncia “gustosa”: 73 tele di Renoir, Monet, Degas, Manet, Morisot, Pissarro, Bonnard, Corot, Gauguin, Millet, Sisley, Toulouse-Lautrec, Bouguereau e Gérome.

 

I Clark acquistarono la maggior parte dei dipinti, che formano la base della collezione di Williamstown, tra il 1910 ed il 1950, assemblando pregevoli dipinti, sculture, schizzi europei ed americani, nonché argenti inglesi e porcellane europee. La fama della collezione del Clark Art Institute del Berkshires poggia sulle tele impressioniste francesi. Tra le quali spiccano almeno 30 tele di Renoir: la più vasta collezione fuori dalla Francia! Benché la collezione d’arte si sia ampliata dopo l’apertura dell’Istituto d’Arte a Williamstown nel 1955 - includendo anche una collezione fotografica - la finalità e la personalità è comunque fedele al gusto ed agli interessi artistici dei fondatori. L’Istituto Clark è uno dei maggiori musei del Massachusetts e serve anche quale centro internazionale leader nella ricerca e nell’insegnamento dell’arte. Infatti sono offerti corsi pubblici e privati e sono organizzate mostre innovative, conferenze e seminari nel campus di 56 ettari nel Berkshires. Tra i vari edifici anche lo Stone Hill Center disegnato da Tadao Ando ed aperto nel 2008, concepito per ospitare aule didattiche, gallerie d’arte e sale riunioni, nonché il Williamstown Art Conservation Center.  A Williamstown sia il Clark così come il Williams College sono importanti college americani d’arte liberale che sponsorizzano uno dei più importanti programmi master di storia dell’arte degli Stati Uniti d’America.

 

Il tour internazionale inizia con la tappa a Milano il 2 Marzo 2011 a Palazzo Reale fino al 19 Giugno 2011. Poi i lavori viaggeranno in Francia a Giverny, ove saranno esposti dal 13 Luglio fino al 31 Ottobre, per andare successivamente a Barcellona dal 18 Novembre al 12 Febbraio 2012. Dopodichè sarà la volta di Fort Worth, Texas, quindi Londra e Montreal nel 2012 ed inizi 2013, per prendere poi la direzione di Cina e Giappone nel 2013.

Non è casuale la tempistica di questo tour internazionale: l’Istituto di Williamstown lancia - infatti - l’espansione del suo campus e coglie idealmente l’opportunità per farsi conoscere all’estero.

Il catalogo della mostra è pubblicato da Skira Rizzoli, Great French Paintings from the Clark, in edizioni in cinque lingue. 240 pagine disponibili anche in brossura, con 131 illustrazioni e saggi di Ganz e Brettell.

 

INFO: Ufficio Turismo Massachusetts - c/o Thema Nuovi Mondi Srl - www.massvacation.it - e-mail: bostonma@themasrl.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl