Coriandoli e maschere in Trentino Alto Adige

19/feb/2011 20.48.23 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
E finalmente è arrivato anche febbraio: mese in cui tutti sentiamo l’avvicinarsi della primavera e delle belle giornate, ma anche mese dedicato ad uno dei periodi più attesi dell’anno, soprattutto da parte dei bambini: il Carnevale. Questa festa, celebrata nei paesi di tradizione cristiano cattolica, è caratterizzata da momenti giocosi, maschere, travestimenti, coriandoli, stelle filanti …e dai buonissimi dolcetti tradizionali, come le classiche zeppole e le chiacchere. Se volete approfittare del periodo per rilassarvi e staccare la spina con una bella vacanza, perché non recarsi per l’occasione ad ammirare il Carnevale 2011 in Trentino. Questa regione, infatti, presenta un programma ricco di eventi e manifestazioni. Come non citare il Carnevale dei Matoci, in Val di Fiemme, caratterizzato dalla tipica usanza dei cortei nuziali, o il Carnevale ladino, tipico della Val di Fassa. E come non prendere in considerazione il Carnevale asburgico a Madonna di Campiglio e il Carnevale di Arco, che, durante il periodo, trasforma la cittadina in un vero e proprio paese dei balocchi per i più piccoli? E, ancora, il Carnevale in Valle di Mocheni e il Carnevale in Val di Cembra con il falò appiccato dall’ultimo uomo del paese ad essersi sposato. Non fatevi scappare queste occasioni per trascorrere delle bellissime e divertenti vacanze con tutta la vostra famiglia! A tal proposito provate a digitare, in un qualsiasi motore di ricerca, i termini “vacanze per famiglia” e provate a fare una ricerca sulle opportunità ricettive offerte dal Trentino Alto Adige per questo periodo dell’anno: avrete a vostra disposizione un ampia offerta a cui poter attingere, tra hotel, bread and breakfast e appartamenti.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl