Vacanze Piemonte: alla scoperta della Via Francigena

Lungo questo tratto avrete l'opportunità di visitare luoghi come: Chiesa di San Rocco, Viverone.

11/mar/2011 10.39.17 Mosaicoweb Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La Via Francigena è un percorso antico, intriso di storia e spiritualità; un itinerario percorso da pellegrini alla ricerca del perdono dei propri peccati.

La strada, testimonianza religiosa del periodo medievale, collegava non solo Canterbury a Roma ma anche tutti i luoghi di culto presenti sul cammino.

Un tratto interessante della Via Francigena è quello che comprende le zone di Viverone e Santhià, una strada lunga circa 15 chilometri costellata di attrattive molto suggestive. Una bella scusa per organizzare delle vacanze in Piemonte all’insegna del sacro e riscoprire la bellezza della semplicità per ritrovare se stessi.

Lungo questo tratto avrete l’opportunità di visitare luoghi come:

  • Chiesa di San Rocco, Viverone.
  • Castello di Roppolo: struttura risalente all’anno Millecon una bellissima vista sul Lago di Viverone. Costruito in passato come fortezza, oggi è sede di tantissimi eventi e manifestazioni nonché di un ristorante specializzato in banchetti e matrimoni.
  • Chiesa di Nostra Signora di Babilone, Cavaglià: il santuario si trova nei pressi del cimitero del paese, non è eccessivamente decorata da fronzoli e dipinti nella facciata ed è a pianta circolare. Il luogo ideale per raccogliersi in preghiera e per ritrovare la pace interiore. Molto suggestivo il dipinto ligneo raffigurante l’adorazione dei Re Magi.

Per percorrere questo tratto di Via Francigena e soggiornare in un posto semplice ma al tempo stesso dotato di tutti i servizi di un hotel di Viverone, vi consigliamo di prenotare al Bed&Breakfast La Vite e il Tralcio, visitando il sito www.laviteeiltralcio.com.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl