Via dalla pazza folla

14/apr/2011 12.00.37 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Capita a tutti, prima o poi, di sentire il bisogno impellente di allontanarsi dal trambusto della città, dagli affanni della vita di tutti i giorni, dalla noia della routine. Si ha la sensazione di non poterne più, di necessitare di quiete, sia esterna, sia interiore. Cosa c'è di meglio, quindi, di studiare una fuga temporanea, approfittando delle ferie, in un luogo che sappia accogliere le nostre istanze di tranquillità offrendoci nel contempo la bellezza di una natura non ancora deteriorata dalla mano dell'uomo?

Il Trentino è uno di questi luoghi di benessere, dove è facile trovare località discrete, che ristorano il corpo e la mente. Forniamo qui un paio di indicazioni su delle località che potrebbero appagare il vostro desiderio di relax.

Se cercate su internet "hotel Palù del Fersina", potrete prenotare in un villaggio affascinante, dove è ancora viva l'antica cultura dei Mocheni. Qui potrete godere del paesaggio passeggiando o pedalando fra rododendri e ruscelletti o salendo al Lago d'Erdemolo o ancora più su, fino al rifugio. Oppure spostatevi nella Val di Fiemme, cercando sul Web "hotel Carano" e scoprendo un tranquillo paese, noto per le sue acque minerali solfato-calcareo-magnesiache, dove ci si può impegnare in escursioni, mountain bike, nordic walking, equitazione. Qui c'è anche un bel percorso per disabili su carrozzina e non si parla di 50 metri, ma di 2,2 Km per ciascun senso, con 170 metri di dislivello.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl