Qualche trucco per soggiornare a Venezia.

25/apr/2011 19.28.20 luca Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il Vetro è l’elemento malleabile per antonomasia, e Venezia, o per meglio dire, la sua cittadina affiancata, Murano, ne è la capitale italiana, anche fosse solo per la meravigliosa dote che hanno molti cittadini di Murano a far nascere con il vetro delle vere e proprie opere d’arte. ]Per questo|Quindi|Dunque] capita sovente che chi sceglie di andare a Venezia per una breve vacanza si portino fino a Murano per passeggiare tra le botteghe ed i negozietti che si incontrano sulla strada anche se, probabilmente dormono in uno degli Hotel al centro di Venezia disponibili, ad esempio, su www.hotelcentrocitta.it/venezia.
In ogni caso i mesi della primavera pare abbiano portato un dono in più alla città di Venezia, dato che, come se non fosse già famosa per la sua naturale bellezza urbanistica e architettonica, fino al 25 Aprile del 2011 Venezia sembrerà il cuore pulsante di Murano, ovvero buona parte del Museo del vetro che si trova ivi. Stiamo parlando della mostra che si chiama: L’AVVENTURA DEL VETRO. Un millennio d’arte veneziana.
La rassegna, che si struttura in quattro segmenti, dai reperti di materiale vitreo appartenenti all’archeologia fino alle opere d’arte in vetro appartenenti al XX secolo, è aperta tutti i giorni dalle 10 del mattino alle 5 ed ospita insieme ad opere italiane reperti provenienti da diverse parti del mondo rendendo così l’esposizione interessante e di respiro internazionale. Per la prima volta in una mostra inoltre, sarà esposta una serie di ricche figurine in vetro che mostrano l’abbigliamento carnevalesco veneziano di fine 800.
Infine, per quelli che desiderano raggiungere Venezia con la famiglia al seguito, magari accompagnati da bimbi, la mostra ha preparato per i più piccoli un laboratorio interattivo attraverso cui sarà mostrato il ciclo di produzione delle perline in vetro veneziano ed il modo per comporre quadretti artistici e collanine artigianali.
La mostra si svolge presso l’ala napoleonica di piazza San Marco, nel salone monumentale. Il botteghino dei biglietti è aperta durante la mostra fino ad un’ora prima della chiusura ogni giorno.


L’avventura del vetro è un altro elemento che arricchisce la primavera veneziana, soltanto un paio di mesi dopo la storica festa del Carnevale in città.
E’ inutile ricordare tra l’altro che in questo periodo e cioè a Carnevale finito, i prezzi degli alloggi sicuramente saranno tornati contenuti per cui non c’è momento perfetto per scaldarsi al primo sole dell’anno a Venezia, l’importante è organizzarsi bene scegliendo il prima possibile uno dei tanti Hotel nel centro di Venezia su questo sito.


 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl