Il turismo nelle strutture rurali dell'Umbria

19/mag/2011 11.31.52 Easy Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Ferie e viaggi possono essere intesi in maniera differente in base alle persone che ne usufruiscono; può essere importante rilassarsi e rigenerarsi o, al contrario, scatenarsi in discoteca con gli amici: tutto questo, possono offrirtelo gli agriturismi Umbria. In che modo? Semplice, permettendoti di godere allo stesso tempo di ambienti puri e incontaminati e della vicinanza ai maggiori centri urbani del Cuore Verde d’Italia.
Gli agriturismi in Umbria sono spesso costituiti da ville di campagna, poderi, ma più spesso da vecchi casolari ristrutturati, dove l’arte della lavorazione della pietra si sposa con quella della muratura e del recupero edilizio, creando strutture meravigliose e in completa armonia con la natura circostante, con un’atmosfera allo stesso tempo rustica, accogliente e raffinata.
Soggiornare in un agriturismo, infatti, significa poter godere appieno di splendide vallate verdi, boschi in cui passeggiare, di luoghi in cui rilassarsi per rigenerare la propria mente e il proprio corpo. Significa anche godersi la bellezza dei luoghi circostanti, sicuramente unici, e farsi trasportare dalla voglia di scoprire i numerosi paesini medievali intatti e perfettamente conservati che punteggiano il territorio regionale.
Soggiornare in Umbria vuol dire quindi anche avere un’ottima base da cui partire per l’esplorazione di luoghi particolari, dare spazio alla cultura, scoprendo ad esempio le tracce del passaggio dei Celti, ma anche vivere una vacanza all’insegna del divertimento. I maggiori luoghi di interesse per i giovani e per tutti quelli che alle ferie chiedono divertimento, locali, birrerie, discoteche, spettacoli, animazione, sono facilmente raggiungibili da qualsiasi agriturismo, che permette poi, una volta rientrati “alla base” dopo una notte di divertimenti, di riposarsi nella pace e nella tranquillità.
Gli agriturismi umbri, poi, offrono spesso dei servizi complementari: possiamo infatti trovare strutture rurali con piscina, agriturismi che propongono corsi di cucina o di yoga, casali o ville di campagna convenzionati con maneggi o strutture sportive, ma anche agriturismi con centri benessere, per dare la possibilità a tutti di scegliere la vacanza che preferiscono.
Un ultimo aspetto, ma assolutamente non meno importante degli altri, è costituito dall’aspetto culinario: l’Umbria, si sa, è stracolma di prodotti tipici conosciuti in tutto il mondo; quale miglior modo, per esempio, di gustare un tartufo pregiato o dei salumi profumati se non quello di soggiornare negli agriturismi che producono e trovano sul posto tali prodotti tipici?

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl