Amsterdam in festa

23/mag/2011 15.14.19 Giannina Initi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Visitare una città in festa, quando le persone invadono le strade e liberano tutte le loro energie frenate, è forse la migliore occasione per scoprire le tradizioni più profonde e lo spirito autentico della sua gente. In questo articolo ti invitiamo a scoprire Amsterdam in festa.

 

Durante le sue celebrazioni, Amsterdam ama vestirsi di colori e mostrare il suo volto più temerario, la musica a tutto volume e le sfilate per i canali su barche vistosamente decorate: un modo per guardare ed essere guardato, nonché per esprimere la propria individualità davanti alla folla.

Forse una delle caratteristiche più distintive delle feste di Amsterdam è la sua capacità di controllare lo scompiglio. Una sorta di riversamento generale nelle strade ben organizzato, che rende possibile a tutti partecipare alla festa. Di seguito ti saranno presentate quattro delle feste più colorite e allegre del calendario di celebrazioni di Amsterdam.

Lunga vita alla Regina 

Quando Amsterdam si tinge di arancione, è il segnale che la Festa della Regina (Koninginnedag in olandese) sta per iniziare. Si tratta di una celebrazione di grande richiamo che si festeggia ogni 30 di aprile, in commemorazione del compleanno della Regina Giuliana. In passato, gli olandesi rendevano onore alla loro regina issando una bandiera o facendole visita al Palazzo Reale. Oggi, però, è la regina che visita uno dei quartieri di Amsterdam e si unisce alle strade in festa.

I canali di Amsterdam si popolano di particolari barche colorate (alcune di lusso, altre piuttosto malandate) che navigano al ritmo di tutti i generi di musica. Anche le bande musicali percorrono le strade e in qualche angolo sorge una pista da ballo improvvisata.

Poiché anticamente, durante la giornata dedicata alla regina, non si pagavano le imposte sulle vendite, venivano allestiti vari mercatini delle pulci. Questa tradizione perdura, ma al giorno d'oggi in modo più consistente. È molto pittoresco seguire il percorso tra un'infinità di bancarelle (o a volte semplici teli stesi a terra) dove i vicini vendono i propri oggetti usati: l'intimità diventa pubblica.

Altri protagonisti della festa sono la birra, la musica elettronica, gli abiti (rigorosamente in arancione) e le folle che si muovono a passo di tartaruga. Alcuni sostengono che si tratti della festa da strada più grande del mondo.

Lunga vita alla diversità

Poco conosciuto a livello internazionale, ma ciononostante molto colorito e allegro, è il Festival Kwakoe. Questa festa estiva viene celebrata tutti gli anni nel Bijlmerpark, in commemorazione del giorno dell'abolizione della schiavitù nel Suriname e allo scopo di promuovere i valori di accettazione e integrazione tra le differenti culture che convivono in Olanda.

Piatti esotici, danze latine, ragazze africane vestite con gli abiti più colorati e molta musica dal vivo sono alcuni dei componenti della festa. Il gioco del calcio è un altro degli ingredienti essenziali, che aggiunge emozioni e passione. Durante la festa si celebra anche un concorso di bellezza etnica per nominare la regina della festa, Miss Kwakow.

Lunga vita alla differenza

La Gay Parade di Amsterdam è una delle più animate al mondo. Una delle caratteristiche più peculiari di questa celebrazione è la sfilata di barche attraverso i canali. A bordo potrai incontrare i personaggi più ardimentosi e particolari. Oltre ai festeggiamenti per le strade e per i canali, durante la Gay Parade di Amsterdam si organizzano anche numerosi eventi culturali, concerti all'aperto, visite guidate e dibattiti, che la trasformano in una festa per tutti i gusti.

La meno colorita delle feste

Amsterdam è una mecca per la musica elettronica. Una delle feste più singolari degli ultimi anni è la Sensation White, che si svolge nell'Amsterdam Arena. La proposta è quella di accorrere allo stadio vestiti di bianco e ballare senza tregua al ritmo dei DJ più celebri del momento, nonché ammirare grandiosi fuochi artificiali, spettacoli di acrobazia e altre sorprese che si rivelano di anno in anno.

Soprattutto durante la Festa della Regina, gli hotel a Amsterdam sono soliti riempirsi. Pertanto, cerca di prenotare in anticipo per poter partecipare alla tua festa preferita con la massima comodità.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl