Vacanze tra la Val di Fiemme e la Val di Fassa

Se la risposta è si, allora perché non trascorrere alcuni giorni in Trentino Alto Adige, regione verde e ospitale che con le sue montagne, i suoi boschi e i suoi sentieri vi accoglierà a braccia aperte?

Persone Val di Fassa
Luoghi Val di Fiemme
Argomenti music

06/giu/2011 10.13.55 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Siete anche voi appartenenti a quella categoria di persone che d’estate ama rinfrescarsi e rigenerarsi in montagna, piuttosto che prendere il sole e abbronzarsi in spiaggia? Se la risposta è si, allora perché non trascorrere alcuni giorni in Trentino Alto Adige, regione verde e ospitale che con le sue montagne, i suoi boschi e i suoi sentieri vi accoglierà a braccia aperte? Tra le bellissime località della regione, una menzione particolare merita la Val di Fiemme, in cui sarà bellissimo passeggiare tra i verdi sentieri della Foresta di Paneveggio , vero e proprio monumento boschivo, ricco di varie specie di arbusti, tra cui spicca la presenza dell’abete rosso e dell’abete bianco, e di varie specie faunistiche, tra cui il cervo. Ma la zona è conosciuta soprattutto per il fatto che dalla foresta si ricava un legno pregiato, dalle eccezionali proprietà acustiche e per questo utilizzato per la creazione di strumenti ad arco e a pizzico. Per avere informazioni in merito, basterà digitare, in un qualsiasi motore di ricerca le parole “vacanze in Val di Fiemme”. Lasciando la vallata , è possibile approdare in Val di Fassa, dove è ubicata la cittadina di Moena, e circondata da gruppi dolomitici. Molto cura dal punto di vista architettonico ed urbanistico, la cittadina presenta una radicata cultura ladina che influenza anche l’enogastronomia locale, come dimostra la presenza di importanti rassegne in ambito gastronomico che si tengono proprio in questa cittadina. E, rimanendo in tema, una visita alla cittadina non può concludersi sena una degustazione del formaggio tipico della zona: il Puzzone di Moena, divenuto presidio Slow Food e base di tantissime ricette locali. Non c’è che dire trascorrere le vacanze a Moena, sarà una vera delizia per gli occhi e per il palato.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl