Bici-vacanze nell’Altopiano del Pinè

Altopiano del Pinè è situato a circa 22 km dal capoluogo trentino, è un'area dalla grande valenza naturalistica, formata da due comuni: Baselga e Bedollo, ai piedi delle vette del Lagorai.

Persone Maria Assunta Santa, Madonna, Caravaggio, Mariano
Luoghi Parco Naturale Pale, Trento, Bedollo, Cembra, San Martino di Castrozza
Argomenti cristianesimo, enologia, idrografia, turismo

20/lug/2011 15.49.42 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Altopiano del Pinè è situato a circa 22 km dal capoluogo trentino, è un’area  dalla grande valenza naturalistica, formata da due comuni: Baselga e Bedollo, ai piedi delle vette del Lagorai. Baselga è il fulcro commerciale della zona.

L’altopiano del Pinè offre la possibilità di praticare numerose escursioni a piedi e in bici anche attorno agli specchi d’acqua di origine glaciale qui situati: il Lago delle Buse, il laghetto delle Rane ed il Laghestel: area naturalistica e sito di valenza archeologica grazie ai reperti risalenti all’Età del Bronzo. In questo sito gli archeologhi hanno ricostruito, con scrupolosa fedeltà, una fonderia preistorica.

La Pieve di Santa Maria Assunta, il Santuario Mariano di Montegnaga con la splendida Madonna di Caravaggio e l’imponente chiesa gotica di Sant’Osvaldo sono visitate ogni anno da numerosi fedeli. La vicina Val di Cembra è famosa invece per i suoi terrazzamenti coltivati a vite, da cui si producono le eccellenze della viticoltura trentina come il Cabernet, il Pinot e il Muller Thurgau: fiore all’occhiello dell’enologia della Val di Cembra. Un soggiorno nella Val di Pinè promette divertimento, relax, storia cultura ed eccellenti specialità eno-gastronomiche. Per saperne di più cerca la voce: “campeggi nell’ Altopiano Pinè”.

Un’altra metà da non lasciarsi sfuggire è San Martino di Castrozza. Anche in estate questa località saprà tenere testa alle esigenze dei visitatori più attenti. Da vedere il Parco Naturale Pale di San Martino e il  centro storico di San Martino: esclusivo, con ristoranti, botteghe artigiane e palazzi signorili. Per prenotare la tua vacanza clicca su: “campeggi a San Martino di Castrozza”. 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl