IL NOSTRO IMPEGNO: RILANCIARE LE TERME DI PORRETTA

27/lug/2011 17.06.01 Terme di Porretta Hotel delle Acque & Natural SPA Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Da maggio 2011 le Terme di Porretta hanno una nuova gestione e si rinnovano. Di seguito il comunicato del nuovo Amministratore unico Dott.Paolo Ghiacci.

 

Le Terme di Porretta si rinnovano

Le fonti e sorgenti termali naturali di Porretta costituiscono da secoli un’importante risorsa per la salute ed il benessere, un bene prezioso per il nostro territorio, un bene di tutti. 

Collocate al confine tra Emilia -Romagna e Toscana,  nel verde Appennino, le Terme di Porretta si integrano in un incantevole scenario naturale, ideale meta turistica di amanti della natura, della montagna, della vita all’aria aperta, del buon cibo e della tranquillità. Molti sono i possibili itinerari naturalistici: luoghi bellissimi, tra laghi e montagne. Numerosi sono anche gli eventi promossi nel territorio, tra cui Porretta Soul Festival è solo il più noto.

 

In quanto nuovo amministratore unico desidero con il nostro staff rilanciare il sistema delle Terme di Porretta affinché possa rappresentare al meglio una piattaforma turistica al servizio dell’intero Territorio.

 Il nostro intento principale è quello di dare nuovo impulso al complesso Termale, a partire dalla riqualificazione complessiva degli spazi, fino all’introduzione di nuovi servizi che coinvolgano in maniera sempre più ampia e approfondita le sfere della salute, del benessere e della bellezza.

Le nostre acque termali, grazie alle ricchezza delle loro sostanze minerali, fin dall’antichità, costituiscono un patrimonio naturale d’eccezione e rappresentano un fondamentale motivo di attrazione per chi vuole dedicarsi alla cura del corpo, al miglioramento del proprio stato di salute e alla risoluzione di patologie. L’ampio ventaglio di cure termali, supportato da un comitato medico - scientifico di eccellenza, sarà mantenuto attivo nella sua celebre efficacia (si ricorda che Le Terme di Porretta sono classificate “1 livello Super” dalla Regione Emilia- Romagna) e andrà  nella direzione di una sempre maggiore specificità dei trattamenti. 

 Accanto a questo solido e storico legame con l’ambito medicale, da sempre punto di forza delle Terme,  si è ravvisata la necessità di avviare un processo di progressiva modernizzazione volto a introdurre tutto ciò che, sia nell’ambiente che nei servizi, possa rispondere al meglio ai bisogni dei nostri ospiti, dai più giovani ai meno giovani. Vogliamo cioè mantenere costante il rapporto con la nostra storia, con il nostro passato, introducendo allo stesso tempo gradualmente tutto ciò che di nuovo e “parte del presente” può essere di beneficio alla persona nella sua globalità, considerata non solo sul piano della salute fisica, ma anche sul piano del benessere mentale e psicologico.

Nelle Terme, così come nella Natural SPA e nell’Hotel delle Acque, sono già visibili i primi segni di un rinnovamento nello stile che, a partire dagli arredi e dai dettagli architettonici, introduce i presupposti per un maggiore comfort. La realizzazione di ambienti sobri, piacevoli e rilassanti, è l’obiettivo degli interventi di restyling avviati ed in programma per i prossimi mesi. 

 La nuova Natural SPA

 Nell’edificio già in uso è stata introdotta  una nuova  attenzione ai dettagli multisensoriali. La SPA diviene un’oasi quieta, dove profumi, colori e musica si integrano per creare un’atmosfera di rilassamento e calma. Numerose sono le nuove proposte, a partire da inedite tipologie di massaggio, percorsi di depurazione e detossicazione, rituali di benessere e bellezza che offrono un ideale connubio tra acqua termali e innovazione. Il Centro Benessere delle Terme di Porretta propone inoltre pacchetti settimanali promozionali con trattamenti wellness ed estetici completi e personalizzati. 

Hotel delle Acque

 Con la nuova gestione l’Hotel Castanea ha cambiato nome per divenire il nuovo “Hotel delle Acque”. Un segno importante della volontà di ricominciare, di trasformare, ottimizzando i servizi e curando maggiormente gli ambienti. Nuovo arredo, massima ospitalità, ambiente familiare, sobrietà, buona cucina e un buon rapporto qualità prezzo sono le linee guida della nuova gestione.

 

Con l’augurio che possiamo beneficiare in maniera sempre più significativa del nostro patrimonio naturale, concludo segnalando la massima apertura e predisposizione all’ascolto. Al di là del piano di programma già avviato, peculiare nella mia gestione sarà la grande attenzione ai bisogni e alle esigenze di ospiti e cittadini, in modo da sostenere in maniera sempre efficace la tendenza al miglioramento continuo, anima del mio operare.

A questo fine, per agevolare la comunicazione e l'interazione con il nostro pubblico è stata recentemente creata una pagina Facebook. 

Paolo Ghiacci

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl