Trentino: una regione da scoprire

27/lug/2011 17.47.24 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Secondo recenti sondaggi, una buona percentuale d’italiani predilige la montagna. Preferenza legata non solo al pensiero “ferie”, ma dettata più dalla ricerca di un momento di benessere ed intimità con se stessi. La montagna rilassa e le escursioni promettono di recuperare il proprio equilibrio psicofisico.

 

Quindi, se siete in cerca di una vacanza diversa e stimolante, cercate subito “trekking in Trentino” sul vostro motore di ricerca abituale: troverete tutte le indicazioni per organizzare una settimana avventurosa (e salutare) nella regione più gettonata dagli appassionati del genere. Scoprirete, ad esempio, che esiste il “Dolomiti di Brenta Trek” pensato per due differenti categorie di camminatori: il percorso “expert” per i più allenati e “country” per un’esperienza più dolce.

 

I vostri albergatori sapranno consigliarvi i sentieri migliori, più sicuri, oltre ad una serie di accorgimenti utili ad affrontare consapevolmente il territorio di montagna: assicurarsi della percorribilità del sentiero, verificare che abbigliamento ed attrezzatura di supporto siano adeguati, munirsi di attrezzatura di riserva e studiare percorsi alternativi, non dimenticare una scorta di cibo ed acqua ecc.

 

Chi cerca quiete, troverà tanto relax a Baselga di Pinè, località particolarmente apprezzata dalle famiglie, grazie alle strutture ricettive di qualità, ma anche dagli sportivi, che qui possono dedicarsi a svariate attività.

Il paesaggio è davvero da favola: boschi, campi di fragole, ribes, lamponi ed altri piccoli frutti. D’inverno come d’estate, troverete aperto l’Ice Rink Pinè, lo stadio del ghiaccio e potrete visitare la Via dei Santuari, di cui fa parte il Santuario mariano di Montagnaga, frazione di Baselga.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl