Whitewater rafting in Idaho

Allegati

28/lug/2011 15.35.11 Uff. del Turismo Rocky Mountain International/Ita Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
  

Whitewater rafting, fiore all’occhiello della vacanza esperienza in Idaho. Sfida alle rapide fluviali nelle Montagne Rocciose, per tutti: per svago, per team-building aziendale, per il viaggio avventuroso ed itinerante di fiume in fiume.

 

 

Forniti di crema protettiva, costume da bagno, giubbetto salvagente e remo, l’esperienza della discesa delle rapide sul gommone non è un’opzione, bensì un MUST in Idaho. Grazie alla generosa quantità di neve invernale, la stagione estiva 2011 per i fiumi dall’Idaho si presenta perfetta al 100%, meglio di qualsivoglia altra annata!

Considerate le eccellenti condizioni dell’acqua nei fiumi in ogni angolo dello stato, gli amanti d’avventura, appassionati adrenalinici del brivido, possono quindi dedicarsi al rafting per rendere la vacanza in Idaho ancor più entusiasmante.

Whitewater rafting è una della attività outdoor più note in Idaho. Da Maggio a Settembre gli oltre 5000 km fluviali dello stato offrono il meglio per avventurosi d’ogni età, incluse famiglie con bambini, e a tutti i livelli di capacità. Alcune gite sono adatte per bambini e senior, e le jet boat con le panche per la seduta e le fiancate riparate, offrono un’esperienza avventurosa ma al tempo stesso sicura.

Quando si pianifica whiteriver rafting bisogna considerare le varie opportunità disponibili: la mezza giornata, la giornata intera, la gita di più giorni oppure gite che sono tagliate su misura per gruppi famigliari, o che abbinano l’elemento gastronomico, la pesca e, perché no, la pittura con tela e cavalletto lungo la sponda di un fiume, durante una sosta. A discrezione delle zone dell’Idaho si può anche scegliere il tipo di paesaggistica: tra canyon deserti oppure tra le cime montuose coperte da foreste.

Rafting and Kayaking on the Middle Fork of the Salmon River in central IdahoLe gite rafting sono sempre condotte da esperti, outfitter patentati che operano con misure di sicurezza e riescono a fornire divertimento garantito, conoscendo perfettamente ogni singolo dettaglio dei fiumi dell’Idaho e dei periodi migliori. La stagione parte da Aprile e si estende fino a Novembre, per chi non teme temperature primaverili ed autunnali più fresche rispetto alle estive. Ci sono ben sei livelli di difficoltà nella discesa delle rapide, ove il primo livello è facile, quindi il secondo propone percorsi ampi, canali chiari e le rapide si presentano al termine; poi il terzo livello con rapide moderate, onde irregolari che possono presentare difficoltà, possibili forti correnti nei grandi fiumi e rapide che s’affrontano agli inizi ed alla fine. Il quarto livello è intenso, poderoso, con rapide a sorpresa, che richiedono una buona capacità di forza remi per dominare le acque turbolente; manovre, perlustrazione delle rapide e riposo sono parte integrante di quest’avventura. Il quinto livello è estremamente lungo, con violente rapide che comportano rischi per il rematore, e discese che possono presentare onde, buche, ripide cadute: insomma la capacità ed esperienza è fondamentale così come l’abilità nel salvataggio. Infine, l’ultimo livello, il sesto, è praticamente il limite estremo, pressoché mai tentato e spesso a forte rischio, con severe conseguenze a causa d’errori, nonché salvataggio quasi impossibile! Forse neanche l’indomita Maryl Streep della pellicola Il Fiume della Paura potrebbe farcela…

Il famoso Snake River - Fiume Serpente - é il vero gioiello ed icona degli Stati Uniti occidentali. Lo Snake scorre da sud a nord, attraversando l’ Hells Canyon lungo il confine Idaho-Oregon. L’Hells Canyon include alcune tra le più aspre e selvagge terre del globo. Lo sbalorditivo dirupo di 2.400 metri di He Devil Mountain, nella catena montuosa dell’Idaho Seven Devils, allo Snake River crea una delle gole più profonde nel Nord America. Il "Wild & Scenic" Snake River é famoso per le grandi onde e le potenti rapide. Acque calde ed il clima mite ne fanno un luogo perfetto  per nuotare e per caldi pomeriggi estivi. L’Hells Canyon ospita tutte le zone climatiche del Nord America ed é un paradiso per bird watcher con uccelli canterini d’ogni tipo e molte specie: civette, gufi, aquile, falchi. Il binocolo è fondamentale per avvistare cervi, capre di montagna, orsi neri, coguari, coyote. Outfitter e guide conducono escursioni hiking in luoghi abbandonati e affascinanti dell’epoca pionieristica con capanni e miniere dismesse e luoghi storici del Nativi d’America, poiché la zona comprende una vastità di reperti archeologici e petroglifici sulle rocce, graziosi villaggi e ripari di roccia. Il whiteriver rafting sullo Snake River si svolge all’interno della Hells Canyon National Recreation Area ed Hells Canyon Wilderness: 264.000 ettari di zona ricreativa creata nel 1975, che include porzioni delle foreste nazionali Nez Perce, Payette, e Wallowa-Whitman. Le spettacolari sponde del Canyon sono costituite dalle montagne Wallowa dell’Oregon e dalle cime Seven Devils dell’Idaho. Il wild & scenic Snake River copre 112 km dall’Hells Canyon Creek al Cache Creek.

Un sito specifico dell’Ente Turismo dell’Idaho accompagna nelle ricerca accurata tra la bellezza di 66 percorsi fluviali: www.idahowhitewatertrail.com

 

 

INFO: RMI ITALIA - c/o Thema Nuovi Mondi Srl -

www.RealAmerica.it - rockymountain@themasrl.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl