Ferie 2011 in Trentino

Una delle zone più conosciute del Trentino è la Val di Sole: per visitarla, prenotate un hotel a Folgarida, centro principale, a pochi chilometri da Madonna di Campiglio.

Luoghi Parco Naturale Adamello, Trentino Alto Adige, Dolomiti del Brenta, Folgarida, Levico Terme, Madonna di Campiglio, Val di Sole, Lago di Levico
Argomenti medicina, zoologia, turismo, strutture turistiche

02/ago/2011 15.25.11 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Agosto è iniziato e l’esodo dei vacanzieri anche. Voi, quest’anno, dove siete diretti? Se non avete deciso… che ne direste di pensare al Trentino? Una regione unica per rilassarsi e divertirsi al tempo stesso, immersi nella natura incontaminata dei suoi sentieri e delle sue montagne.

 

La grande ospitalità di questa terra vi farà subito sentire bene. Tutte le località trentine offrono diverse occasioni di divertimento e socializzazione: feste e sagre legate alle tradizioni popolari che vi faranno scoprire danze, musiche e costumi tipici della regione. E cosa dire della deliziosa cucina? Le specialità vi aspettano nei numerosi ristoranti ed agriturismi.

 

Una delle zone più conosciute del Trentino è la Val di Sole: per visitarla, prenotate un hotel a Folgarida, centro principale, a pochi chilometri da Madonna di Campiglio. La località si divide in Folgarida Alta e Folgarida Bassa: la prima racchiude appartamenti e residence, la seconda comprende hotel, pizzerie, pub e spazi ricreativi. Folgarida fa parte del Parco Naturale Adamello – Brenta, area protetta con le principali specie di fauna alpina: camosci, caprioli, cervi, scoiattoli…

 

Consultando le guide turistiche troverete molte altre indicazioni e suggerimenti sulle diverse località, offerte e servizi. Soffermatevi sull’eventuale dicitura “hotel Levico Terme”: località nota per i suoi centri termali e per il lago. Se cercate benessere a tutto tondo, rilassandovi ma anche praticando sport, non perdete dunque questa perla. Le Terme, attive già durante l’800, consentono di curare patologie ansiogene, artriti e reumatismi. Il Lago di Levico, grazie alla sua estensione è particolarmente apprezzato e frequentato in estate dagli amanti della balneazione.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl