Vacanze sulle Dolomiti

Stelle alpine, gigli, papaveri alpini, ranuncoli e, ancora, aconito, alisso, astragalo e genziana.

Luoghi Dolomiti, San Martino di Castrozza
Organizzazioni UNESCO
Argomenti botanica

16/ago/2011 12.03.55 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Siete ancora indecisi su come passare le vostre vacanze estive? Siete alla ricerca di una meta per trascorrere un week end fuori porta? Volete rilassarvi tra bellissimi paesaggi e ambienti incontaminati? Allora le Dolomiti possono fare proprio al caso vostro! Queste splendide montagne, dichiarate nel 2009 patrimonio dell'Unesco sono pronte ad accogliervi con il loro verde rilassante e la loro flora e fauna. Qui potrete, infatti, fare escursioni tra boschi lussureggianti ed ammirare splendidi esemplari di fiori ed alberi. Qualche esempio? Stelle alpine, gigli, papaveri alpini, ranuncoli e, ancora, aconito, alisso, astragalo e genziana. Ma anche la fauna è ricca e sorprendente. Come non citare le marmotte, le civette, i caprioli, i camosci, i mufloni, le marmotte e le oltre cento specie di farfalle? Se questo è il posto che fa per voi, allora, digitate subito, in un qualsiasi motore di ricerca, le parole “hotel nelle Dolomiti”, potrete così conoscere tutte le opportunità ricettive messe a disposizione dalla zona.

E già che ci siete, perché non passare le vacanze a  San Martino di Castrozza? Qui tra le alte vette e i verdi prati potrete trascorrere delle vacanze formato famiglia, respirando aria pura ed incontaminata e regalandovi momenti di relax.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl