Montagna, ciaspole ed arrampicate: il Trentino in tre parole

05/set/2011 18.19.46 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il Trentino è una regione che da sempre offre il meglio della sua tradizione e della sua cultura. E specialmente se si tratta di sport o attività all’aperto non esiste luogo migliore nel quale recarsi. Non si tratta solo della conformazione morfologica della nazione, ma di uno spirito totalmente diverso che si assapora quando ci si spinge in quelle lande, dove le dolomiti regalano scorci maestosi di natura e la gente è cordiale e piacevole.

Dovere fare delle arrampicate in Trentino non è un obbligo, ma un piacere.  Ovviamente non si tratta di uno sport da affrontare se si soffre di vertigini o non si ha un fisico allenato. Ma i cultori degli spor estremi ed i veri appassionati della montagna non riusciranno di certo a resistere a ciò che le alpi ed una serie di corsi proposti dalle diverse località poste sugli stessi avranno da offrire. Perché scatta una sensazione quando si affrontano le scalate, che talvolta è troppo complessa da spiegare… ma che può essere riassunta al contempo senza mezzi termini per chi lo fa da tempo: potere.

Si tratta della sensazione di avere la possibilità di conquistare e fare in qualche modo propria la natura, condividendone le esperienze. Se si è amanti di qualcosa di più soft il consiglio è quello di recarsi in un luogo dove vi sono degli impianti sciistici. Non sapete sciare? Poco male… vi è un alternativa. E non temete, davvero molto semplice.  Racchette da neve o ciaspole? Bravissimi, avete indovinato, è proprio quella l’attività adatta a voi!

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl