Rafting e ciclismo: un Trentino differente

Rafting e ciclismo: un Trentino differente.

Luoghi Italia, Trentino Alto Adige
Argomenti sport, canottaggio, ciclismo

26/set/2011 15.57.55 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Una vacanza all’insegna dell’avventura? Voglia di provare qualcosa di nuovo? Provate a digitare sul vostro motore di ricerca preferito le parole “dove fare rafting in trentino”: l’adrenalina schizzerà attraverso tutti i pori della vostra pelle. Immaginate Cliffanger, Indiana Jones e tutti quei film di azione al limite della sopravvivenza. Per qualche minuti potrete provare le stesse sensazioni semplicemente scendendo lungo un fiume su un gommone.  Pagaia alla mano, una volta indossato il giubbotto salvagente, il casco ed una muta, siete pronti per emulare i vostri attori preferiti.

Per chi non lo sapesse, il rafting è riconosciuto sia internazionalmente che a livello nazionale qui in Italia con sport sotto ogni punto di vista e può contare su una federazione specifica adibita alla sua regolamentazione. Se siete delle persone più tranquille ed amate le due ruote, avete la possibilità in questa stupenda regione, di vivere a è pieno ogni sfumatura che la vostra biciletta sarà in grado di regalarvi.

Vi basterà digitare “piste ciclabili in Trentino“ su Big G per avere una idea precisa di ciò che potete fare con questo magnifico strumento di allenamento e distrazione. Il ciclismo è da sempre una realtà fortemente radicata in Trentino, non approfittarne sarebbe davvero da stupidi, fermo restando che oltretutto si tratta di una attività adatta a qualsiasi persona a livello amatoriale.  Una passeggiata all’aperto, una mini-gara, il semplice spostamento attraverso le località: la bicicletta è un fenomeno inarrestabile.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl