In fuga verso i tropici: ecco dove andare

24/nov/2011 10.51.21 alexander77 Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Belize

Per una vacanza tropicale dai colori sudamericani, il Belize rappresenta un'ottima alternativa al più frequentato Costa Rica. Questo luogo incantato vanta spiagge da sogno, tra le barriere coralline più importanti al mondo ed oltre 200 isole. Un pezzo forte è senza dubbio il 'Blue Hole', il risultato del crollo di un'enorme grotta ovvero un cerchio con oltre 400m di diametro, reso noto al mondo dal celebre Jacques Cousteau. Fare immersioni in questi mari è senza paragoni. Le escursioni sottomarine tra le numerose grotte sono, infatti, una delle principali attrattive. Lontano dal mare, ma immersi nella giungla, il Belize conserva i resti dell'antica civiltà Maya, quella che nel VI secolo d.C. fu la grande metropoli di Caracol (più di 120 mila persone!). Voli low cost Belize

Galapagos

Forse il più famoso degli arcipelaghi, le Galapagos offrono un'esperienza ineguagliabile nell'osservazione della fauna selvatica. Un mondo fantastico sviluppatosi su queste isole che si trovano a circa 600 miglia ad ovest dell'Ecuador nel Pacifico. Terra ricca di uccelli marini e terrestri, popolata dalle gigantesche Tartarughe delle Galapagos, dalle iguane marine che crogiolano al sole e si nutrono di alghe acquatiche, dai Leoni Marini che scorazzano tra le onde. Oggi le Isole Galapagos, il più visitato del Parco Nazionale dell'Ecuador, sono riconosciute come patrimonio mondiale dell'UNESCO. Voli low cost Galapagos

Fiji

E' il primo luogo al mondo in cui cambia la data del giorno corrente, per questioni geografiche, le Isole Fiji hanno anche questa particolare e simpatica caratteristica. L'isola più grande e meno affascinante è Viti Levu, coltivata in gran parte con piantagioni di canna da zucchero, mentre nella parte est ci sono foreste e cascate. Più interessante è l'isola di Vanua Levu, dove le strutture turistiche sono più rare, le foreste sono ancora incantate e la popolazione è costituita da gente del posto che vive in piccolo villaggi. Ad ogni modo l'isola che vanta un patrimonio naturalistico d'eccellenza è Tavenui, di origini vulcaniche, dalle rocce frastagliate e a picco, ricoperta di foreste di palme e vegetazione tropicale. Voli low cost Figi

Laos

Niente spiagge incantate nel Laos, è infatti l'unica nazione dell'area indocinese a non avere sbocchi sul mare. Per questo motive non è tra le mete preferite di questa parte del mondo, ma per le stesse ragioni resta un territorio ancora da esplorare. La parola d'ordine è biodiversità. Questo paese quasi per la metà è coperto di antiche foreste, una fitta vegetazione composta soprattutto da teak, palissandro e bambù. Sono 5 le specie di gibbone, che popolano questa terra, molti i felini, così come gli orsi e gli elefanti asiatici. Nonostante sia difficile arrivarci, la città imperiale di Luang Prabang offre un'atmosfera decisamente esotica, tra templi dorati, esempi della preziosa architettura locale ed il grande fiume Mekong. Voli low cost Laos

Seychelles

Una classica meta per chi cerca la spiaggia da sogno e, in effetti, alle Seychelles, questo sogno diventa realtà. Più di cento isole, i paesaggi tropicali e le lagune trasparenti rendono a questo luogo la fama che gli spetta. Mahè è l'isola più grande e merita di essere visitata, le spiagge più incantevoli si trovano lungo la costa meridionale ed occidentale (non che le altre siano da meno!) e le montagne, di quasi 1000 metri, danno la possibilità di effettuare interessanti escursioni. Victoria è la capitale, una cittadina dalla forte influenza creola, nell'architettura, nella cucina e nella musica. Voli low cost Seychelles

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl