US Virgin Islands: quattro spiagge ricevono la Blue Flag Certification

US Virgin Islands: quattro spiagge ricevono la Blue Flag Certification.

Persone JF Kennedy, Cristoforo Colombo
Luoghi St. John, America, Isole Vergini Americane, Stati Uniti d'America, Isole Vergini Britanniche, Mount Victory, Salt River, Great Bay, Water Island, St. Thomas
Organizzazioni Thema Nuovi Mondi Srl
Argomenti turismo, ecologia, eventi televisivi, impresa

Allegati

20/gen/2012 12.35.59 Uff. del Turismo Isole Vergini Americane Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

  

 

 

 

Quattro Spiagge delle Isole Vergini Americane ricevono la “Blue Flag Certification

 

 

 

 

 

Il Department of Tourism delle Isole Vergini Americane rende noto che nel mese di Dicembre 2011, ben quattro spiagge dell’arcipelago hanno ricevuto da parte del  Foundation for Environmental Education (FEE) - organizzazione non governativa che promuove lo sviluppo sostenibile attraverso l’educazione ambientale - la prestigioso Blue Flag Certification  .

 

Le spiagge interessate sono:

sull’isola di St. Thomas: Lindbergh Bay - Emerald Beach Resort; Great Bay - Ritz Carlton; sull’Isola di St. John: Trunk Bay; sull’Isola di St. Croix: Pelican Cove - Palms at Pelican Cove Beach Resort.

 

L’esclusiva Blue Flag viene destinata a spiagge e marine in tutto il mondo rispondenti ai 32 criteri del programma che stabiliscono standard relativi alla qualità dell’acqua, alla sicurezza, all’educazione ambientale e all’informazione nonché alla fornitura di servizi. Coloro che visiteranno queste spiagge avranno facile accesso ai servizi ed alle informazioni quali: informazioni aggiornate sulla qualità dell’acqua, informazioni relative al  codice di comportamento in spiaggia, indicazioni per la sicurezza, bagni pubblici in perfette condizioni, equipaggiamento di salvataggio, accesso per sedie a rotelle, servizi per disabili e contenitori per rifiuti.

 

Questo nuovo riconoscimento costituisce un’ulteriore ragione per cui le Isole Vergini Americane sono una destinazione sempre più richiesta da parte di viaggiatori eco sostenibili. E’ bene ricordare infatti che l’arcipelago non solo ospita il Virgin Islands National Park - che ricopre i 3/5 dell’isola di St. John;  Buck Island National Monument - a St. Croix, istituito dal Presidente JF Kennedy ed unico Monumento Nazionale americano che ricopre un’area sottomarina  - e Salt River Bay National Historic Site and Ecologial Preserve - a St. Croix, il luogo dove sbarcò Cristoforo Colombo nel suo secondo viaggio verso il nuovo continente nel 1493 -  ma qui hanno sede eco resort riconosciuti a livello internazionali quali Maho Bay Camps, Estate Concordia Preserve e Harmony Studios sull’isola di St. John; a St. Croix: Mount Victory Camp, Northside Valley Villas, Virgin Islands Sustainable Farm e a Water Island, Virgin Island Campground.

Per maggiori informazioni sul programma Blue Flag delle Isole Vergini Americane consultate:  www.blueflagusvi.com

 

 

Info: Ufficio Turismo Isole Vergini USA - c/o Thema Nuovi Mondi Srl - www.isoleverginiusa.it - usvi@themasrl.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl