I documenti necessario per una vacanza a Cuba

Per chi ha in programma una vacanza a Cuba: è obbligatorio avere una polizza assicurativa per entrare nel paese.

Luoghi Cuba
Argomenti commercio, assicurazioni

02/feb/2012 09.35.16 antonio guastalla Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Per chi ha in programma una vacanza a Cuba: è obbligatorio avere una polizza assicurativa per entrare nel paese. L’obbligatorietà è entrata in vigore il 1° maggio del 2010 ed è tutt’ora corrente: tutti gli stranieri e i cubani residenti all’estero sono obbligati a comprare una polizza assicurativa per varcare i confini dell’isola. Le restrizioni che la polizza deve possedere sono obbligatoriamente la copertura medica e i costi ospedalieri e deve essere inoltre emessa da una compagnia assicuratrice riconosciuta dal governo cubano.


Una vacanza a Cuba prevede la polizza assicurativa anche per gli stranieri che possiedono un permesso di soggiorno temporaneo, la polizza infatti deve coprire tutto il periodo di permanenza nel paese. Nel momento di acquisto della polizza è necessario controllare che ci sia una sufficiente copertura assicurativa e che includa anche il rimpatrio aereo sanitario. I costi per le spese mediche o le degenze ospedaliere a Cuba possono arrivare ad avere costi elevati.


È bene informare coloro che stanno organizzando una vacanza  a Cuba che la polizza assicurativa può essere acquistata anche in frontiera. Sono stati riscontrati episodi di inadempienza all’acquisto della polizza che sono stati puniti con multe salate e notevoli disagi subiti dai viaggiatori in vacanza.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl