Una mostra su David Hockney al Museum of Fine Arts di Boston

Una mostra su David Hockney al Museum of Fine Arts di Boston

Allegati

20/feb/2006 05.36.57 Ufficio del Turismo Boston & Massachusetts Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 David Hockney Portraits in esposizione a Boston: pacchetti speciali degli alberghi della città.

 

 

David Hockney è l’artista inglese più conosciuto della sua generazione: i ritratti dei suoi amici, familiari ed amanti, nonché i suoi autoritratti sono diventati icone dei nostri tempi. Per cinquant’anni i ritratti di Hockney hanno espresso la sua passione per la vita. Curioso, sperimentale, di chiare vedute, Hockney fu maestro di molti media. Influenzato nei suoi soggetti dalla moderna Londra fino alla Los Angeles più cool, ha creato immagini memorabili dei suoi familiari, degli amici artisti e dei compagni di vita. La mostra, a Boston presso il Museum of Fine Arts - nella Gund Gallery -, inizia il 26 Febbraio e termina il 14 Maggio p.v. La collezione proseguirà poi il suo viaggio a Los Angeles dove sarà esposta durante l’estate e giungerà a Londra il prossimo autunno.

 

Molteplici le soluzioni offerte dagli alberghi di Boston per un soggiorno dedicato alla visita di questa mostra, a partire dal lussuoso The Millenium Bostonian Hotel, uno tra i maggiori sponsor dell’esibizione. L’albergo è situato nel cuore storico della città, si affaccia su Quincy Market, importante polo d’attrazione della città con oltre 125 negozi e ristoranti tra la storica Faneuil Hall ed il Waterfront. Dall’alba al tramonto è uno spettacolo imperdibile: eventi, artisti di strada, gente che passa, gente che si trova, bostoniani e turisti in un turbinio di colori che fanno di questo quartiere una della prime e più importanti attrazioni urbane d’America. Il Millenium Bostonian è stato selezionato tra i 500 alberghi top del mondo dai lettori di Condè Nast Traveler. Stile europeo, balconcini adorni di fiori alle finestre che si affacciano sul mercato, sistemazione nelle camere Classic Balcony, colazione all’americana per due nel Seasons Restaurant e due biglietti d’ingresso alla mostra per l’eccezionale costo di $179 per notte e per camera doppia.

 

Tra gli altri alberghi che aderiscono a questa speciale occasione ed offrono pacchetti dedicati alla mostra di Hockney: il boutique hotel Bulfinch Hotel frutto di un accurato restauro di un palazzetto industriale del XIX secolo, il Chandler Inn Hotel nel South End a pochi passi dalla modaiola Newbury Street, quindi lo storico Copley Square Hotel, il raffinato The Eliot Hotel nel bel quartiere vittoriano di Back Bay, l’elegante Fairmont Copley Plaza - prima originale sede del Museum of Fine Arts - il trendy Fifteen Beacon che ricorda una residenza privata, l’Hyatt Regency a due passi dai grandi magazzini Macy’s, il Langham Hotel nel Financial District, il grazioso e tradizionale The Lenox Hotel, lo storicissimo Omni Parker House che ha appena festeggiato i suoi 150 anni di tradizione ai piedi di Beacon Hill, l’hotel di tendenza Onyx Hotel ed infine il Royal Sonesta sulle sponde del Charles River a Cambridge, con spettacolare vista su ..

 

Uff. Del Turismo Boston & Massachusetts

TOURISM MASSACHUSETTS/ITALY

c/o Thema Nuovi Mondi Srl

Via C. Pisacane, 26

20129 Milano

Tel.: 02/33.10.58.41

Fax. 02/33.10.58.27

E-mail: bostonma@themasrl.it

www.newenglandusa.it

www.usamass.com

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl