Orgosolo, cuore della Barbagia

07/mar/2012 12.47.07 stemas Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Per giungere ad Orgosolo, paese di antichissime tradizioni pastorali nonché simbolo stesso della Barbagia, occorre proseguire da Oliena in direzione sud, percorrendo la valle di Locoe su una strada molto tortuosa.

Le case del paese, realizzate in pietra e adagiate attorno ai cortili, i vicoli tortuosi che talvolta sono dominati da logge o pergolati, fanno da sfondo alla seicentesca chiesa dell’Assunta, cuore pulsante del centro storico, da cui ogni 15 di agosto parte la processione religiosa che da secoli segue antichi riti bizantini, e all’oratorio di Santa Croce (costruito alla fine del XVI secolo).

La peculiarità di Orgosolo è senza dubbio costituita dagli splendidi murales che decorano le pareti esterne di molte case. Diversi intellettuali e artisti, durante gli anni Settanta, periodo difficile per la comunità locale, hanno così interpretato la protesta nei confronti di uno Stato guardato con occhi estremamente diffidenti.


Sardegna-vacanza è un sito nato con l’obiettivo di valorizzare la Sardegna, un’isola senza eguali in tutto il mondo. Le strutture turistiche ospitate su Sardegna-vacanza.com offrono ai turisti la possibilità di scoprire l’isola in tutti i suoi aspetti, con il supporto dei nostri itinerari e, soprattutto, con la certezza di usufruire della migliore ospitalità disponibile.


Per saperne di più, visita il sito www.sardegna-vacanza.com Offerte 2012 Sardegna

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl