Tre milioni di giunchiglie per la primavera di Nantucket

Massachusetts, si svolge ogni anno

Allegati

02/mar/2006 10.39.18 Ufficio del Turismo Boston & Massachusetts Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 Tre milioni di giunchiglie per la primavera di Nantucket.

 

Sulla piccola isola di Nantucket, situata nella parte meridionale del Massachusetts,  si svolge ogni anno un festival singolare, che inneggia alla primavera e saluta le gentili brezze oceaniche ed i primi tiepidi raggi di sole con un tripudio di giunchiglie in fiore. Questi fiori di antica memoria vittoriana, crescono rigogliosi nel terreno sabbioso dell’isola ed adornano i cigli delle strade e dei sentieri di campagna, oltre ai giardini, alle finestre ad ai balconi. Dagli inizi d’Aprile fino a metà Maggio oltre tre milioni di giunchiglie - daffodils - di ogni colore, forma e dimensione fioriscono sull’isola resort per circa cinque settimane. La varietà  è sorprendente: ce ne sono di bianchi, gialli, arancio, ed anche di un pallido rosa. Questa fioritura è l’epicentro del grande evento tradizionale organizzato dalla Camera di Commercio di Nantucket: il 32simo Annual Nantucket Daffodil Festival che si tiene dal 28 al 30 Aprile p.v.

 

L’evento floreale di primavera nasce grazie a Jean MacAusland, un residente estivo dell’isola ed ex editore di Gourmet magazine. E’ un weekend che ormai ha acquisito la grandeur di una vera e propria celebrazione gioiosa sia per i gli abitanti dell’isola sia per i visitatori. Il grande evento si svolge di Sabato: una parata di auto d’epoca, che sfilano anch’esse decorate di giunchiglie. Dopo aver attraversato il villaggio e le piccole comunità isolane, percorrendo le graziose strade campestri rutilanti di fiori, i partecipanti si uniscono ai residenti per l’annuale Daffodil Tailgate Picnic. Su un grande prato verde che si trova all’entrata del villaggio di Nantucket, piatti di elaborata cucina gourmet vengono serviti su servizi di cristalleria e raffinatissima ceramica, ma si possono anche vedere i classici cestini di midollino e paglia e contenitori più moderni. La festa continua con uno show floreale, il Nantucket Garden Club’s Annual Daffodil Show, con la parata dei bambini e con la Sfilata dei Cappelli, la Daffy Hat Parade, che propone dai copricapo più eleganti a quelli più eccentrici, ovviamente con l’elemento portante della giunchiglia a decorazione.

 

Un breve vacanza a Nantucket di primavera offre anche l’opportunità di un’escursione in mare per avvistare le foche, oppure si può scegliere di scorazzare liberi in bicicletta, fare passeggiate, pescare in mare, fare foto, o fare birdwatching. Nantucket è accessibile dalla costa del Massachusetts, Cape Cod, sia con l’aereo che con il traghetto. Ora è disponibile una traghetto veloce che impiega solo un’ora di trasbordo. I visitatori sono incentivati a lasciare le proprie vetture sulla terra ferma e a mantenere Nantucket libera, selvaggia e pulita, spostandosi in bici, a piedi o in taxi. L’isola è cinque chilometri e mezzo per ventidue e mezzo.

 

Uff. Del Turismo Boston & Massachusetts

TOURISM MASSACHUSETTS/ITALY

c/o Thema Nuovi Mondi Srl

Via C. Pisacane, 26

20129 Milano

Tel.: 02/33.10.58.41

Fax. 02/33.10.58.27

E-mail: bostonma@themasrl.it

www.newenglandusa.it

www.usamass.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl