Nella Paganella avvistando gli aquiloni

Nella Paganella avvistando gli aquiloni.

Luoghi Dolomiti, Dolomiti del Brenta, Andalo, Fai della Paganella, Molveno
Argomenti turismo

29/mar/2012 15.34.29 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Fai della Paganella è una splendida località nel cuore delle Dolomiti del Brenta, collocata in una posizione alquanto favorevole, a 950 metri d’ altitudine, Fai Paganella gode di un superbo panorama, il grande punto di forza di questa località è sicuramente la sua natura incontaminata.

Vivere in un ambiente pulito e sereno respirando a pieni polmoni la frizzante aria di montagna circondati da paesaggi naturali rasserenanti è sicuramente un privilegio per pochi, ecco perché Fai della Paganella è apprezzata anche da turisti e visitatori come uno dei tanti volti delle Dolomiti.

Le vicine località di sciistiche Andalo e Molveno ne fanno un ottimo punto di partenza per le settimane bianche. Ma anche durante la bella stagione Fai riserva ai suoi visitatori numerose possibilità di svago e ricreazione a partire dalla passeggiate in bici o a cavallo per arrivare ai più difficili percorsi di trekking adatti a escursionisti esperti e non.

A partire dal mese di giugno il Consorzio Turistico di Molveno e Paganella propone tutta una serie di manifestazioni per intrattenere e far divertire abitanti e turisti. A partire dallo “Sbarco dei Mille”: una rievocazione storica in costume sull’Unità d’Italia con raduno di imbarcazioni sul lago di Molveno. Dall’undici giugno si aprirà l’evento “Andalo Vola”: un festival internazionale con aquiloni da tutto il mondo. Un occasione unica per vedere i cielo delle Dolomiti punteggiato da coloratissimi aquiloni. 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl