Alle Isole Vergini Americane l'autunno invita allo shopping con American Express

20/lug/2006 11.19.00 Uff. del Turismo Isole Vergini Americane Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Alle Isole Vergini Americane l’autunno invita allo shopping con American Express

 

Un’occasione davvero unica attende il prossimo autunno i possessori di carta di credito American Express: una vacanza esclusiva alle Isole Vergini Americane, vero paradiso del tax-free shopping, per un viaggio alla ricerca delle boutique più esclusive, degli articoli più raffinati e dei souvenir più simpatici. I primi 500 clienti American Express che prenoteranno, tramite la loro carta di credito sul sito  www.americanexpressvacations.com/offers/aev_offer_usvistorecredit.htm, un soggiorno di almeno 5 notti nell’arcipelago caraibico a stelle e strisce, riceveranno, infatti, in omaggio un American Express Gift Cheque del valore di 100$, oltre ad un coupon con sconti per un ammontare pari a 500$ sulle attrazioni delle Isole Vergini Americane. L’offerta è valida per soggiorni compresi nel periodo tra l’ 1 agosto ed il 31 ottobre. La prenotazione deve essere effettuata entro il 15 di ottobre.

 

Aderiscono all’iniziativa i più prestigiosi hotel delle US Virgin Islands: A St. Croix, l’Hotel Caravelle - www.hotelcaravelle.com - ed il Divi Carina Bay Resort & Casino - www.divicarina.com. A St. John, il Caneel Bay - www.caneelbay.com - ed il The Westin Resort & Villas - www.westinresortstjohn.com -. A St. Thomas, l’Emerald Beach Resort - www.emeraldbeach.com -, il Bolongo Bay Beach Resort - www.bolongobay.com -, il Marriott Frenchman’s Reef Resort - www.marriottfrenchmanreef.com -, l’Holiday Inn Windward Passage Hotel - www.holidayinn.st-thomas.com -, il Secret Harbour Beach Resort - www.scecretharbourvi.com - ed il Wyndham Sugar Bay Resort & SPA - www.wyndham.com.

 

Tra candide spiagge, fondali incontaminati, mari cristallini, leggende di antichi pirati, retaggi coloniali, travolgenti ritmi caraibici ed una cucina internazionale di altissimo livello le Isole Vergini Americane accolgono viaggiatori da tutto il mondo con la contagiosa simpatia dei suoi abitanti. Moltissime le attività a disposizione per chi si reca nell’arcipelago caraibico battente bandiera a stelle e strisce. Un vero Nirvana per gli appassionati di sport acquatici, che qui possono praticare qualsiasi specialità dallo snorkeling al para-sailing. Un rifugio incontaminato per gli amanti della natura che possono farsi avvolgere dalla foresta tropicale del Virgin Islands National Park. Un luogo ideale per chi predilige la vacanza attiva che alle USVI può giocare a golf in alcuni tra i più prestigiosi green dei Caraibi, oppure intraprendere passeggiate a piedi, a cavallo e/o in bicicletta alla scoperta del passato coloniale, dei resti delle civiltà pre-colombiani e della fauna e della flora delle Isole Vergini. Ma soprattutto una mecca del duty free shopping, che a partire da quest’anno è, se possibile, ancora più conveniente.

 

Le autorità delle US Virgin Islands hanno, infatti, deciso di aumentare il limite di spesa esente tasse a ben 1.600$ per persona. Possono essere, inoltre, spediti via posta fino a 100$ di articoli- un pacchetto al giorno - senza che il loro valore venga preso in considerazione nel calcolo del limite per l’esenzione. Sugli articoli in eccesso ai 1.600$ è prevista una tassa del 6%. Si capisce così, come mai le Isole Vergini Americane siano universalmente considerate una delle più gettonate destinazioni al mondo per il duty free shopping. A cominciare da Charlotte Amalie a St. Thomas, capitale dell’arcipelago caraibico americano e conosciuta come il miglior porto per lo shopping sull’intera faccia della terra: in downtown e presso l’Havensight Cruise Ship Pier si trovano articoli con prezzi spesso inferiori del 40% rispetto al resto degli Stati Uniti. Aggirarsi per le strade del centro di Charlotte Amalie è poi un’esperienza davvero unica. Vie di charme, vicoli e passaggi si intrecciano nel quartiere, sede degli antichi magazzini delle spezie e del rum. Ora boutique prestigiose espongono articoli d’arte, liquori, gioielli, orologi e prodotti dell’artigianato locale. Anche a St. Croix entrambe le cittadine, retaggio della dominazione coloniale danese, offrono occasioni per lo shopping: a Christiansted lungo la King’s Alley Boardwalk e le sue traverse, a Frederiksted lungo la Strand Street dominata, sullo sfondo, dallo storico Fort Frederick. A St. John, infine, l’isola ricoperta per i 2/3 dal Parco Nazionale delle USVI, è il centro di Cruz Bay ad offrire le migliori opportunità.

 

Tra novità, occasioni ed articoli prestigiosi le Isole Vergini Americane hanno sempre qualcosa di interessante da offrire, oltre, naturalmente, alla loro incomparabile bellezza. 

 

Uff. del Turismo Isole Vergini Americane

c/o Thema Nuovi Mondi Srl

Via C. Pisacane, 26

20129 Milano

Tel.: 02.33.10.58.41

Fax. 02.33.10.58.27

E-mail: usvi@themasrl.it 

www.isoleverginiusa.it

www.usvitourism.vi

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl