Non stop di giorno e di notte per scoprire le Vergini Americane!

Ma a chi cerca ancor più emozioni nulla vieta di effettuare immersioni per garantirsi una vista notturna vibrante degli abitanti di queste sponde paradisiache, parte del territorio del Parco Nazionale delle Vergini Americane. www.maho.org Fuori dai percorsi canonici di St.Thomas basta immergersi a Hulls Bay poichè tutto è predisposto: luci sottomarine, equipaggiamento e guida per ammirare il reef e silenziosamente nuotare tra i pesci fosforescenti dell'oceano.

12/set/2006 15.10.00 Uff. del Turismo Isole Vergini Americane Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 Non stop di giorno e di notte per scoprire le Vergini Americane!

 

Isole Vergini al tramontoE’ certo: le Isole Vergini Americane sono rinomate per il sole splendente tutto l’anno, per le diverse attività esplorative, culturali, sportive e ricreative durante le giornate trascorse tra spiagge, mare, cittadine coloniali, shopping in boutique e negozietti tipici, regate e battute di pesca d’altura e molto ancora. Pochi però sanno che quando cala il sole nulla si arresta alle Vergini US. Il divertimento e lo svago sono “serviti” anche in notturna su ognuna delle quattro isole: St.Croix, St.John, St.Thomas e Water Island.

Il tramonto è orchestrato alla perfezione: le cene a lume di candela o gli sport in notturna sono un invito per il turista che voglia scoprire l’altra faccia delle isole.

A St.Croix pagaiare al chiaro di luna godendo a pieno della bellezza della natura, scorgendo luccichii lontani che giungono dalla cittadina costiera è un must per chi ama il silenzio e la scoperta. Kayak in notturna sotto le stelle è una prerogativa per assaporare al meglio le notti marine, scovando anfratti e baie lungo la costa. Sono due ore e mezza che ai romantici d’oltranza, propongono i misteri dei luoghi toccati dal mitico Cristoforo Colombo, quando nel lontano 1493 sbarcò a Salt River e rimase letteralmente estasiato da questo arcipelago di incomparabile bellezza, tanto che ripensò alle leggendarie Vergini di Sant’Orsola. www.stcroixkayak.com

Chi invece soggiorna a St.John al Maho Bay Camps, un campeggio certamente lontano dal nostro stile domestico e molto ben organizzato, può effettuare gite snorkeling in notturna partendo a bordo dello yacht Ocean Quest che salpa dalla bella Little Maho Bay. Un’avventura assicurata per coloro che fiduciosi si affidano alle scelte del capitano, che porta gli appassionati di flora e fauna marina nei luoghi “du jour”. Ma a chi cerca ancor più emozioni nulla vieta di effettuare immersioni per garantirsi una vista notturna vibrante degli abitanti di queste sponde paradisiache, parte del territorio del Parco Nazionale delle Vergini Americane. www.maho.org 

Fuori dai percorsi canonici di St.Thomas basta immergersi a Hulls Bay poichè tutto è predisposto: luci sottomarine, equipaggiamento e guida per ammirare il reef e silenziosamente nuotare tra i pesci fosforescenti dell’oceano. Esilarante emozione che culmina con un rilassante barbecue in stile locale a base di pesce fresco e fuoco in spiaggia. www.nightsnorkel.com

Da un’altra parte sempre sull’isola di St.Thomas lo Splash, Dance & Dine è una gita notturna programmata dal famoso Coral World Ocean Park con una crociera al tramonto a bordo dell’Adventure Isle, un catamarano decisamente spazioso: 320 metri2. Gli ospiti si abbandonano alla vista del sole che tramonta verso ovest, nuotano in una baia nascosta e solitaria e sotto le stelle, circondati unicamente dalle luci spettacolari di St.Thomas e St.John, possono gustare un menu West Indian a buffet. Quattro le ore di svago in partenza dal porticciolo di Redhook dall’American Yacht Harbor Dock. www.coralworldvi.com

Ed il sabato notte chi soggiorna a St.Thomas è invitato a prendere il traghetto per Water Island e pianificare una cena in spiaggia. Pochi i residenti, per un’isola votata prevalentemente allo stato naturale, certamente rari i turisti tradizionali, ma garantita è la genuinità delle pietanze servite dal grill di Heidi’s Honeymoon Grill, proprio sull’omonima spiaggia di Honeymoon. Bella le gente ed un unico il divertimento www.vinow.com/watersiland/dining/.

 

Uff. del Turismo Isole Vergini Americane

c/o Thema Nuovi Mondi Srl

Via C. Pisacane, 26

20129 Milano

Tel.: 02.33.10.58.41

Fax. 02.33.10.58.27

E-mail: usvi@themasrl.it 

www.isoleverginiusa.it

www.usvitourism.vi

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl