Sapori d’Autunno – Sport e Solidarietà a Cannalonga

22/ott/2014 08:57:51 cilento Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

sapori-d-autunno-sport-e-solidarietà-cannalongaEVENTO SAPORI D’AUTUNNO – SPORT E SOLIDARIETA
EDIZIONE 2014 IL 25 E 26 OTTOBRE A CANNALONGA (SA)

ANCHE QUEST’ANNO SI RINNOVA L’APPUNTAMENTO CON SAPORI D’AUTUNNO SPORT E SOLIDARIETA’ E “L’ASSOCIAZIONE CILENTO TERRA SOLIDALE” ORGANIZZA TALE EVENTO LUDICO GASTRONOMICO E RICREATIVO AL FINE DI RACCOGLIERE FONDI DA DONARE IN BENEFICENZA AD ASSOCIAZIONI CHE OPERANO IN AMBITO SANITARIO .IL TUTTO VIENE FATTO CON SPIRITO DI SACRIFICIO DA PARTE DI TUTTI, VISTI ANCHE I TEMPI CHE STIAMO VIVENDO A LIVELLO NAZIONALE E SOPRATTUTTO LOCALE.
NATURALEMNTE IL TUTTO VIENE ORGANIZZATO GRAZIE ALLA COLLABORAZIONE DI ALTRI ENTI ED ASSOCIAZIONI ,IL COMUNE DI CANNALONGA LA COMUNITA’’ MONTANA E TANTI VOLONTARI DI CANNALONGA E NON SOLO,E LA COLLABORAZIONE DI ESERCIZI COMMERCIALI.
LE ASSOCIAZIONI A CUI ANDRANNO I PROVENTI DELLA MANIFESTAZIONE SONO:

1)- ASSOCIAZIONE RAFFAELE PASSARELLI ONLUS DI ROFRANO:
L’Associazione ‘Raffaele Passarelli’ Onlus è nata per opera dei suoi genitori che, avendo vissuto la dolorosa e sconvolgente esperienza della malattia del proprio figlio, hanno sentito l’esigenza di intervenire in modo più diretto nel realizzare attività di supporto alla struttura pubblica, promuovere iniziative non ancora considerate dal servizio sanitario esistente e, non ultimo, il dovere di rimanere al fianco di chi soffre e lotta per la vita.
Gli Scopi:
– Contribuire al miglioramento delle condotte assistenziali e delle pratiche terapeutiche;
– Favorire la ricerca e lo studio nel campo dei tumori infantili;
– Sensibilizzare il pubblico e gli organi competenti alla donazione di midollo osseo e di sangue di cordone ombelicale;
– Promuovere l’aggiornamento;
– Favorire l’inserimento nel contesto sociale (scuola, attività sportive e ricreative) dei piccoli malati;
– Aiutare economicamente le famiglie disagiate dei piccoli malati, sia mediante donazioni, sia mediante anticipazioni di somme per prestazioni soggette a successivo rimborso da parte del servizio Sanitario pubblico;
– Sensibilizzare le autorità sanitarie e politiche sulla necessità di istituire sul territorio;
– Un reparto di oncoematologia pediatrica.
TALE ASSOCIAZIONE SOSTIENE IL PROGETTO DEL PROFESSOR LOCATELLI DEL GEMELLI DI ROMA E QUEST’ANNO SOSTIENE IL PROGETTO DI RICERCA DEL DOTTOR G.FRANCO D’ARENA DIRETTORE DELL’EMATOLOGIA DEL CROB DI RIONERO (PZ)E CILENTANO DOC

2) – ASSOCIAZIONE UNA CORSA CONTRO IL TEMPO: AIUTIAMO EMANUELE SCIFO
Mi chiamo Emanuele e sono un ragazzo di 33 anni della provincia di Salerno,la mia vita sin dall’età di 5 anni non è stata molto facile , purtroppo la mia salute mi ha dato sempre grossi problemi ma sono riuscito sempre a rialzarmi anche quando tutto poteva sembrare oramai perduto. Oggi purtroppo credo di essere arrivato alla fine del mio viaggio, non mi lamento ho avuto tanto dalla vita, una famiglia magnifica una straordinaria fidanzata e tanto amici. Purtroppo dal 2005 è iniziato un calvario, combattere con una patologia che mi ha consumato nel tempo. Pesavo circa 98 kg, ero sovrappeso ma avendo fatto uso di farmaci per una patologia renale pregressa era quasi normale il mio peso. La mia vita nonostante i problemi trascorreva normalmente quando un giorno , appena dopo pranzo incominciai ad avere un forte senso di nausea e vomito, accompagnato da tremendi dolori all’addome. Da allora ad oggi che peso 44 kg ne è passatodi tempo , forse il più lo ho trascorso in sala operatoria e nei reparti di degenza dell’Ospedale S.Orsola di Bologna. Ho una patologia che si chiama pseudo ostruzione intestinale cronica aggravata da una gastroparesi che , appunto, nonostante gli interventi chirurgici non è regredita anziè peggiorata. Oggi, vivo , nonostante io sia laureato n Infermieristica , una vita da disabile,libero tra virgolette sino alle 19 per poi essere schiavo di un’infusione notturna di 12 h che sostituisce la mia nutrizione. Ciò di per sè non sarebbe poi così grave se solo ciò servisse a farmi stare meglio, invece ormai da sette mesi sono stato inserito in una lista per un trapianto multivisceralestomaco-(duodeno-pancreas-milza-intestino tenuee crasso), che visto il mio stato di salute rappresenterebbe l’ultima chance. Chiaramente come è facilmente comprensibile questo tipo di trapianto è molto raro saranno una 40 in tutto il mondo e purtroppo ha un alto tasso di mortalità. Questo non mi preoccupa nè mi spaventa ,solo che siccome l’unico centro in Italia che effettua questo trapianto è Bologna e come detto l’intervento è un intervento ad alto rischioe la tempistica è quantomai incerta. L’unica alternativa possibile per me sarebbe quella di recarmi a Miami, dove sebbene le possibilità di vita o morte sarebbero le stesse,presso il centro del Jackson Memorial Hospital, sicuramente l’incidenza dell’intervento a cui io mio dovrei sottoporre è piu alta e quindi questo potrebbe giocare a mio favore. Come potete immaginare il preventivo di un intervento del genere è altissimo, si parla di 900000euro una somma altissima . Io vorrei giocarmi la mia ultima possibilità ma non permetterei mai, sapendo i rischi che corro,a parte tutto , la vita è importante e bisogna lottare sino alla fine . Credetemi mi vergogno in questo momento di crisi per l’italia a chiedere un aiuto economico , ma se potesse servire a provare a vivere … Vi ringrazio sin da ora dell’attenzione che mi presterete,in qualunque modo, anche solo leggendo queste righe. Ho deciso di chiedere aiuto a tutti voi ….. E RICORDATE IL CARPE DIEM…….. Questa è la mia occasione…….!!!! Se potete aiutatemi………….

3)- ASSOCIAZIONE CILENTO TERRA SOLIDALE
L’Associazione svolge le seguenti attività:
a) organizzare e gestire direttamente manifestazioni di carattere ludico;
b) favorire la crescita culturale dei soci e, in generale, del pubblico anche attraverso iniziative di formazione specifica realizzate in collaborazione con enti locali, associazioni, scuole, istituzioni ecclesiali, ecc.;
c) valorizzare le tradizioni popolari;
d) partecipare alla realizzazione di rassegne e concorsi culturalmente qualificati;
e) favorire la partecipazione dei soci e del pubblico ad iniziative di ricerca, di sperimentazione, di formazione;
f) promuovere e realizzare ogni altra iniziativa direttamente o indirettamente rispondente alle finalità dell’Associazione,
g) creare un punto informativo per i pazienti e per i parenti che per qualsiasi motivo sono costretti ad andare fuori campania per curarsi (contatti medici,hotel case famiglia etc)
h) progetti da realizzare in collaborazioni con patner per un’efficacia assistenza ai bisognosi

PROGRAMMA PROVVISORIO ESIBIZIONE ARTISTI SAPORI D’AUTUNNO 2014
PROGRAMMA USCITA CANTANTI 25/10/2014
PIAZZA DEL POPOLO
1. ORE 20.00 AGHEL
2. ORE 20.30 REGINA RENNA
3. ORE 21.00 RESET
4. ORE 21.45 MIRELLA AGRESTI E CILENTO MUSCARTE
5. ORE 22.15 ADRIANI MARTINO LIVE
6. ORE 23.00 LEO IN
7. ORE 23.40 TARANTA NOBIS
8. ORE 0.40 DISCOTECA DJ
ZONA ARCO TORRUSIO CNTRO STORICO
ORE 20.00 DJ ELO CON I FOLKANTICO ENRICO SANTANGELO
ZONA PIAZZETTA CAPO
ORE 20.30 VICO SOUND CON I SUOI GRUPPI E DURANTE LA SERATA OGNUO PUO’ ESIBIRSI ANCHE DA LORO

PROGRAMMA USCITA ARTISTI DOMENICA 26/10/2014
ORE 18.00 IRON MAN BALLI MODERNI
ORE 18.45 SERENITY DANCE ZUMBA MANIA
ORE 19.30 FOLKANTICO
ORE 20.00 ENRICO SANTANGELO
ORE 20.15 COROS MEDITERRANEO
ORE 20.45 SECRET CIRCUS
ORE 21.15 KIEPO’
ORE 22.00 AGHAST AFTERGLOW
ORE 22.30 PINA SPERANZA E I CILENTO TARANT
ORE 23.00 RITTO ANTICO
ORE 23.30 RESET LIVE e SECRET CIRCUS
ORE 0.30 DJ SOTTO LE STELLE

ORE 20.00 DJ ELO ARCO TORRUSIO CON I FOLKANTICO
ORE 20.00 VICOSOUND ZONA PIAZZETTA CAPO

IL PRESIDENTE
Dott. Daniele Romualdi

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl