Vacanza in Sicilia

31/ott/2014 17.42.40 Alessandro Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La Sicilia è la regione più grande d' Italia, il suo territorio è molto vasto e di conseguenza visitarla tutta non è molto facile, ed è proprio per questo motivo che abbiamo deciso di creare una piccola guida che vi aiuterà ad organizzare la vacanza nel migliore dei modi, visitando le città e i luoghi più belli e rappresentativi della Sicilia.

Iniziamo col dire che il tempo a disposizione per visitare l'isola deve essere almeno di due o tre giorni, ed inoltre è bene usufruire (anche prima di partire) di un Noleggio Auto Palermo senza carta di credito (se si vuole), infatti molto probabilmente Palermo sarà il luogo di arrivo e quello di partenza.

 

Il primo giorno una volta arrivati dopo il Noleggio Auto Aeroporto Palermo senza carta di credito, possiamo metterci in cammino e lasciare Palermo per ritrovarla l'ultimo giorno di vacanza. Premettiamo che le strade e le autostrade siciliane sono efficienti ed il paesaggio che si ammira è davvero particolare.


Come prima meta vi consiglierei di andare a Catania, per arrivarci si impiegano circa 2 ore e 15 minuti, l' autostrada da percorrere è la A19 (ovviamente in direzione Catania) che, una volta usciti dall'aeroporto vi ritroverete in questa strada. Una volta arrivati visitare il centro storico della città, è molto ricco dal punto di vista storico ed architettonico, inoltre ha molto da offrire in termini di cucina. E' bene quindi pernottare la prima notte a Catania.

 

Il secondo giorno riprendete l'auto e via verso Agrigento, vi immettete nuovamente sull' autostrada A19 in direzione Palermo Catania ed esci a Caltanissetta per continuare sulla SS640 e SS122, impiegherete circa 2 ore all'arrivo ma credetemi che ne varrà la pena.

 

La città di Agrigento offre innumerevoli reperti storici, dai famosissimi templi ai musei che ospitano manufatti, monete mosaici e tanto altro, per gli amanti del genere imperdibile tappa siciliana. Vi invito a godervi il tramonto su una delle colline che ospitano i templi greci, uno spettacolo che v lascerà a bocca aperta.

 

Il terzo giorno ed ultimo giorno si ritorna nel capoluogo siciliano, la strada da percorrere è semplice, questa volta vi consiglio però di percorrere il tragitto non in autostrada ma sulla strada statale, questo vi permetterà di passare da numerosi paesi ed ammirare il paesaggio dell'entroterra siciliano.

 

Percorrerete quindi le strade SS189 e SS 121 per arrivare a destinazione in 1 ora e 50 minuti. Visitate il centro storico e abbuffatevi pure delle delizie culinarie che la città offre.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl