Friends of the Park 2007

11/gen/2007 10.20.00 Uff. del Turismo Isole Vergini Americane Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Le proposte dei Friends of the Park per scoprire lo US Virgin Island National Park

 

 

I Friends of Virgin Islands National Park è un’organizzazione no-profit, che si dedica alla protezione ed alla preservazione del patrimonio naturale e culturale del Parco Nazionale delle Vergini Americane, che ricopre ca. i 2/3 dell’isola di St. John. Fondata nel 1988, l’associazione si occupa di raccogliere fondi per finanziare programmi di educazioSteve Simonsen's classic view of Trunk Bayne ambientale, piani per la conservazione delle risorse del Parco e progetti per la ricerca scientifica. La manutenzione dei sentieri naturalistici, la costruzione d’ormeggi per proteggere la barriera corallina dai danni provocati dalle manovre d’ancoraggio, l’organizzazione di eco-camp per ragazzi tra gli 8 e i 14 anni e gli scavi archeologici alla ricerca di reperti della civiltà pre-colombiana dei Taino e dei resti delle piantagioni di periodo coloniale, sono tra le principali attività sostenute e finanziate dagli “Amici” del parco.

 

L’associazione organizza anche seminari aperti a tutti: un’occasione per conoscere più da vicino storia, ambiente e cultura di St. John e delle Vergini Americane. Ciascun seminario, della durata variabile compresa tra le due e le sei ore, è gestito da esperti ed uniscono il divertimento alla cultura a costi decisamente accessibili. Il programma 2007 da gennaio ad aprile, prevede generalmente un doppio appuntamento settimanale, il mercoledì ed il sabato. I prezzi variano tra i 25 e gli 85 $ - da 20 a 75 $ per i soci dell’associazione

 

Ø       GENNAIO

·         14 gennaio, domenica - Marine Biology Sail I - dedicato agli amanti dello snorkeling che vogliono esplorare i tesori sommersi della barriera corallina di St. John. Si salpa a bordo del catamarano Magic Carpet, con la guida di un biologo marino del National Park Service (NPS)

·         20 gennaio, sabato - Archaeology Boat Trip I - Un viaggio nella preistoria, accompagnati dall’archeologo Ken Wild insieme ad una gita in barca attorno alle coste di St. John.

·         21 gennaio, domenica - Kayak the Mangroves of Hurricane Hole - Arawak Expeditions propone un’escursione in kayak alla scoperta del Coral Reef National Monument. Previste soste per fare snorkeling ed ammirare le mangrovie e l’erboso fondale dell’area.

·         24 gennaio, mercoledì - Reptile Hike - La dr.ssa Renata Platenberg guida un tour alla ricerca dei rettili della Reef Bay. Ritorno in barca, lungo la costa meridionale di St. John.

·         27 gennaio, sabato - Island Tea Time -  Per conoscere le proprietà medicinali ed il gusto particolare delle piante locali, mentre si prepara il bush tea con Mrs. Joyce Sprauve.

·         28 gennaio, domenica - Native Plant Hike - una passeggiata con il botanico Gary Ray lungo il Caneel Hill Trail per conoscere più da vicino la ricchezza ed il fascino della lussureggiante vegetazione di St. John.

·         31 gennaio, mercoledì - Seed Bead Jewelry -  Il ranger Deanna Somerville spiega come costruire collane con i semi delle piante locali

 

Ø       FEBBRAIO

·         3 febbraio - sabato - Botanical Hike - Il botanico Eleanor Gibney alla guida di una passeggiata ecologica lungo le pendici della Bordeaux Mountain alla scoperta della lussureggiante vegetazione di St. John.

·         4 febbraio - domenica - Watercolor Seminar - Per imparare la tecnica dell’acquarello mentre si dipinge il paesaggio tropicale della Caneel Bay, sotto la guida attenta di Kat Sowa, una delle più rinomate artiste locali.

·         7 febbraio - mercoledì - Steel Pan Lesson - per imparare a suonare lo steel pan, il tradizionale strumento a percussione delle Vergini Americane, costituito da barattoli e barili di latta.

·         10 febbraio - sabato - Coral Reef Research - Un po’ di snorkeling per ammirare gli elkhorn coral - i coralli a corno d’alce -, una specie in pericolo di estinzione. A guidare l’escursione un esperto della USGS (United States Geological Survey), agenzia scientifica del governo degli Stati Uniti

·         17 febbraio - sabato - Stars and Their Stories - per rilassarsi mentre l’astrologa e studiosa di miti Kelley Hunter guida il gruppo in un itinerario tra le costellazioni notturne dei Caraibi.

·         24 febbraio - sabato - Archeology Boat Trip II - Un viaggio nella preistoria, accompagnati dall’archeologo Ken Wild insieme ad una gita in barca attorno alle coste di St. John

·         25 febbraio - domenica - Marine Biology Sail II - Dedicato agli amanti dello snorkeling che vogliono esplorare i tesori sommersi della barriera corallina di St. John. Si salpa a bordo del catamarano Magic Carpet, con la guida di un biologo marino del National Park Service (NPS)

 

Ø       MARZO

·         3 marzo - sabato  - St. John Architecture I - Un percorso tra alcune caratteristiche dimore di St. John, accompagnati dall’architetto Rob Crane, che spiega struttura e importanza degli edifici

·         10 marzo - sabato - Afro-Caribbean Drumming - Per imparare i primi rudimenti dell’arte della percussioni delle culture afro-caraibiche e dell’Africa occidentale, dove la musica è al contempo rito e divertimento.

·         14 marzo - mercoledì - Language Melting Pot - Con il linguista Gilbert Sprauve alla scoperta della lingua creola-olandese parlata nelle Isole Vergini Americane. Per analizzare la struttura delle frasi ed il modo in cui questo linguaggio ha influenzato la conversione degli Africani alla religione morava e luterana.

·         17 marzo - sabato - Oil Painting - Per imparare le tecniche della pittura ad olio con l’aiuto della celebre artista locale Kat Sowa. Da soggetto, le antiche rovine dell’Annaberg Plantation.

·         18 marzo - domenica - Sea Turtle Sail - Per salpare alla volta di Buck Island  National Monument accompagnati da un ranger e da uno specialista di tartarughe e nuotare a fianco di queste splendide creature, che fanno dell’isola vicina a St. Thomas la loro dimora per tutto l’anno.

·         24 marzo - sabato - Coastal Ecology - Per circumnavigare St. John e conoscere più da vicino le mangrovie, i fondali marini ricoperti da tappeti erbosi e la barriera corallina che circonda l’isola. Guida: il Chief of Resource Management dei Friends of Virgin Islands National Park, Rafe Boulon.

 

Ø       APRILE

·         1 aprile - domenica - Garden Workshop - A scuola di giardinaggio con Irene Patton per apprendere coltivazioni e tecniche tipiche delle latitudini delle Vergini Americane

·         4 aprile  - mercoledì - Enduring Eloquence - All’ Oppenheimer Pavillion l’occasione per assistere ad uno slide show sulla storia dell’isola

·         7 aprile - mercoledì - Donkey Stories - Un viaggio nel tempo con Guy Benjamin, che ricorda gli anni della sua giovinezza, quando, agli inizi del ‘900, gli asini erano una risorsa fondamentale per gli abitanti di St. John. Segue un’evocativa passeggiata in carrozza trainata da asini.

·         14 aprile - sabato -  St. John Architecture II - Un percorso tra alcune caratteristiche dimore di St. John, accompagnati dall’architetto Michael Milne, che spiega struttura e importanza degli edifici

·         18 aprile - mercoledì - Full Moon Hike - Una camminata al chiaro di luna sulla cima di Ram Head e nella parte più meridionale di St. John, accompagnati dal ranger Don Near, che racconta ai partecipanti della storia e della natura del luogo.

·         28 aprile - sabato - Salt Pond Ecology - Una passeggiata con il ranger Deanna Sommerville, per conoscere più da vicino l’ecosistema della salina di Salt Pond ed i metodi tradizionali di raccolta del sale

 

 

Info: Uff. Promozione Turismo US Virgin Islands, c/o Thema Nuovi Mondi Srl - Tel:02.33.10.58.41 - usvi@themasrl.it - www.isoleverginiusa.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl