Turismoincilento.it - Salernitani nel Mondo: l’ingegne re Carlo Iorio da Bruxelles difende il Pomodoro San Marzano

Turismoincilento.it - Salernitani nel Mondo: l'ingegne re Carlo Iorio da Bruxelles difende il Pomodoro San Marzano.

Persone Phil Hogan, Carlo Iorio
Luoghi Africa, Belgio, Bruxelles, Cava de' Tirreni
Organizzazioni Società Europea di Fisica per lo Sviluppo, commissione UE, Alfa Romeo
Argomenti politica, agricoltura

12/feb/2016 16.23.01 Turismoincilento.it Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
www.turismoincilento.it

Salernitani nel Mondo: l’ingegnere Carlo Iorio da Bruxelles difende il Pomodoro San Marzano

A Bruxelles dove lavora come valutatore di progetti presso la Commissione Ue, l’ingegnere Carlo Iorio, originario di Cava de’ Tirreni, è intervenuto ai “Salernitani nel mondo” sulla mobilitazione a difesa del pomodoro San Marzano dopo che il Commissario europeo all’Agricoltura, Phil Hogan, ha dichiarato che la varietà San Marzano può essere coltivata anche in Belgio, mettendo in dubbio la Dop. Carlo Iorio, ricercatore presso la Libera Università di Bruxelles, è anche vicepresidente della “Società Europea di Fisica per lo Sviluppo”. Nella puntata in onda su Radio Alfa, venerdì alle ore 16, ci ha parlato di una bella iniziativa nell’ambito dei progetti di cooperazione con l’Africa. L’intera puntata è disponibile in Podcast e in replica domenica 14 febbraio 2016, alle ore 18. 

www.turismoincilento.it

Turismoincilento.it rispetta la tua privacy e il tempo che trascorri in rete.

Per leggere l’informativa sulla privacy di Turismoincilento.it, consultare http://www.turismoincilento.it/privacy/.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl