E TU DI CHE ALBERO DI NATALE SEI?

Ma se per ora siete tipi da albero di Natale stile "macedonia", fate un salto al Key West Christmas Village di Giardineria a Magenta (Mi): il sabato pomeriggio è dedicato a voi!

29/ott/2008 16.20.02 Studio Eidos Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Magenta (MI). Prendono il via il 15 novembre 2008 al Key West Christmas Village di Giardineria gli utili corsi per arrivare preparati alle feste.
E TU DI CHE ALBERO DI NATALE SEI?
La domenica pomeriggio vanno in scena spettacoli e laboratori creativi per i più piccoli. Domenica 7 dicembre 2008 ospite d’onore: Babbo Natale, che leggerà le letterine dei bambini.

Continua la mostra del giocattolo d’epoca, con i giochi che hanno accompagnato l’infanzia dei più grandi.



Siete romantici o glamour? Persone di ghiaccio o dall’animo green? Eccentrici ad ogni costo o tradizionali? Lo rivela il vostro albero di Natale! I colori, i materiali, le forme e gli stili degli addobbi appesi al vostro abete parlano di voi, esprimono la vostra personalità, dicono chi siete. Per questo l’albero di Natale va pensato ancor prima di mettersi all’opera. Fondamentale è avere bene in mente il risultato che si vuole ottenere e saper scegliere di conseguenza le decorazioni che esaltano lo stile scelto.
Ma se per ora siete tipi da albero di Natale stile “macedonia”, fate un salto al Key West Christmas Village di Giardineria a Magenta (Mi): il sabato pomeriggio è dedicato a voi!

Non sono cose da bambini! – Il sabato al Key West Christmas Village si tengono corsi di dimostrazione che vertono su: tecnica presepistica, addobbo dell’albero, decorazioni della casa e preparazione della tavola, confezionamento regali. Ma attenzione: non sono cose da bambini! I corsi, tenuti da persone esperte e preparate, sono anzi dedicati agli adulti che vogliono perfezionare la loro tecnica, partendo dall’“abc”, dalle nozioni di base. I corsi si terranno dal 15 novembre al 14 dicembre 2008, il sabato pomeriggio dalle 15 alle 18.30 circa e sono assolutamente gratuiti.

Dimmi che albero fai e ti dirò chi sei - Nel pomeriggio dedicato all’albero di Natale si inizia ad esempio dalla scelta dell’albero: piccolo o grande, alto e slim o dalla larga circonferenza, tradizionale o da parete, o addirittura da appendere a testa in giù. Si impara ad aprire l’albero e a disporre le luci in modo da non far vedere il filo, si sceglie il materiale, il colore e le forme degli addobbi, naturalmente in relazione all’effetto finale che si vuole ottenere e, perché no, sposando il tutto con l’arredamento della stanza che ospiterà l’albero.
Nasce così l’albero di Natale country con i grandi fiocchi in tessuto grezzo e le farfalle colorate, quello icy dall’effetto ghiacciato, ideale per l’arredamento moderno, dove il bianco è il colore predominante e la sfera di vetro trasparente l’addobbo per eccellenza. Un’esplosione di oro luccicante è l’albero glamour, con addobbi ricercati e preziosi, quasi dei piccoli gioielli appesi tra i rami, anch’essi dorati. E che dire delle palline viola e blu elettrico che ornano l’albero extravagances...gli stili che si possono creare sono infiniti!

Muschio o sabbia? – E’ il dubbio amletico che attanaglia ogni anno in dicembre i genitori alle prese con il presepe e con i bambini: ci andrà il muschio o la sabbia del deserto? Tranquilli, non c’è una regola fissa, l’importante è non mescolare le cose e anche in questo caso decidere prima di mettersi all’opera.
Sia che vogliamo ottenere una rappresentazione fedele della natività, sia che preferiamo una visione originale, alcune regole sono alla base di qualsiasi tipo di presepe. Ad esempio, giocando sulle proporzioni, sulla prospettiva e sull’illuminazione, si potrà sviluppare il presepe in profondità su un unico piano orizzontale o su più piani verticali.
All’interno del Key West Christmas Village un’intera sezione è dedicata alla presepistica con statuine di diverse dimensioni e materiali, accessori, quali fontane, fuochi, ecc. che aiutano a rendere più realistico il presepe. Per un tocco di originalità si potrà scegliere lo stile di Key West con le casette coloniali e il faro.

Decorazione della casa e preparazione della tavola – I corsi continuano con utili consigli per la decorazione della casa. Dalla preparazione della ghirlanda a fiocchi e nastri da appendere alla porta d’ingresso, dagli addobbi floreali al centro tavola, dall’abbinamento del tovagliato ai segnaposto, per abbellire e dare importanza alla tavola degli ospiti.
La scelta in questo settore è veramente ampia. Tra le casette del Key West Village si trovano tutti gli stili e i colori, nei tessuti e materiali più diversi. Tutto quello che abbellisce e decora gli ambienti e le pareti delle casette diventa uno spunto da riproporre nella propria abitazione o un’idea regalo per i propri amici.

E per i bambini? Babbo Natale, spettacoli e laboratori – Il giorno dedicato ai piccoli ospiti è la domenica. Dalle 15 alle 18 circa il pomeriggio sarà allietato da spettacoli fantasiosi e coinvolgenti con gli elfi burattini e gli animali del bosco. Per i nostalgici che desiderano  portare a casa un ricordo del Key West Christmas Village il consiglio è di partecipare ai laboratori creativi. Diversi sono i temi che accompagnano i lavori di laboratorio, tra gli altri: la costruzione di scudi, di scatole a sorpresa, di maschere e di simpatici mestoli-pupazzi. Per i più piccoli si realizzeranno invece semplici sagome raffiguranti gli animali che compongono l’originale banda dei Musicanti di Brema dei Fratelli Grimm.
Evento da non perdere è quello di domenica 7 dicembre 2008, quando Babbo Natale in persona leggerà tutte le letterine lasciate dai bambini al Key West Christmas Village.
Infine, dedicata all’intera famiglia, continua per tutto dicembre la mostra del giocattolo d’epoca, che ripercorre la storia dei giocattoli, con le loro caratteristiche, le forme, i materiali e i congegni di volta in volta utilizzati. I bambini scopriranno così i giochi con cui sono cresciuti mamma e papà, mentre gli adulti rivivranno le emozioni che quei semplici giocattoli portano con sé.

Il Key West Christmas Village è aperto tutti i giorni con orario continuato dalle 9 alle 19.30. Per il calendario completo dei corsi e delle manifestazioni consultare il sito www.giardineria.com
Info: Giardineria, sede principale S.S. MI-NO km 116,8 - Magenta (MI) - tel. 02 9721961


Ufficio Stampa: Studio Eidos di Sabrina Talarico, tel. 049.8910709 www.studioeidos.it


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl