comunicato stampa Alto Adige/Südtirol -1

01/apr/2009 17.35.56 Alto Adige/Südtirol Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Alto Adige/Südtirol: manifestazioni "golose"

Fragole, mele, vino... i prodotti di qualità "Südtirol", e non solo, sono protagonisti della primavera e dell'estate



(ur) - Il 2009 é l'anno dei record di stelle e di premi per l'eno-gastronomia altoatesina: 14 ristoranti con 15 stelle Michelin, 26 Tre Bicchieri del Gambero Rosso!

La ricetta per questo successo per una provincia così piccola come l'Alto Adige?

Gli ingredienti (per vacanzieri, ospiti e viaggiatori):

un territorio unico ed eccezionale,

tanti prodotti di qualità "Südtirol",

moltissimi chef profondamente appassionati,

ambienti tipici ed innovativi,

natura "pb" (non qb, cioè quanto basta, ma pb, cioé più bella!)

tante manifestazioni "golose" per assaggiare, scoprire, provare...



Cavalcata del vino nelle località della Strada del vino

Una giornata intera dedicata al vino, alle delizie del palato e a visite culturali. Ad ogni appuntamento il programma varia.

quando: 15 maggio, 12 e 26 giugno, 31 luglio, 21 agosto, 18 settembre, 23 ottobre 2009

info: www.stradadelvino.info



Tempo di asparagi a Terlano

Terlano, Vilpiano e Settequerce diventano per due mesi la meta del pellegrinaggio culinario degli amanti degli asparagi bianchi "Margarete".

quando: tutto aprile fino al 31 maggio 2009

info: www.terlan.info



Vino in festa sulla Strada del vino

Un mese intero per "celebrare" in varie occasioni e durante diversi eventi i vini e le cantine dell'Alto Adige. I momenti clou sono: la Mostra dei vini a Bolzano (14-15 maggio) e la Notte delle cantine (13 giugno)

quando: dal 14 maggio al 13 giugno 2009

info: www.stradadelvino.info



Festa della fragola in Val Martello

Rosso intenso, forma rotonda e gusto incredibile del bosco, abbinato alla fortuna di crescere in un ambiente naturale unico (nel Parco Nazionale dello Stelvio) ad un'altezza tra gli 800 e i 1.800 metri: ecco l'identikit della fragola della Val Martello.

quando: 27 e 28 giugno 2009

info: www.valvenosta-altoadige.info



La Buona Cucina a Campo Tures

Cucina e divertimento nelle strade del centro di Campo Tures. Oltre alle prelibatezze presentate nei vari stand, le serate sono all'insegna della musica, dei giochi e di acrobati, giocolieri e sputafuoco.

quando: dal 7 luglio al 18 agosto, ogni martedì dalle ore 19

info: www.campo-tures.com



Gewürztraminer Simposio Internazionale a Termeno

Un ritorno alle origini, perché il Gewürztraminer ha iniziato la sua conquista del mondo proprio da Termeno, la sua patria. Ogni due anni è il momento "celebrativo" con incontri, degustazioni e tavole rotonde.

quando: dal 9 all'11 luglio 2009

info: www.gewuerztraminer.info



Giornate dello yogurt a Vipiteno

La graziosa cittadina di Vipiteno è la capitale dello yogurt. La Latteria Vipiteno produce yogurt che arriva in tutte le case d'Italia, ma gustare questo prodotto nel suo luogo d'origine, è tutt'altra storia. Vari ristoranti e alberghi offrono inoltre specialità a base di yogurt.

quando: dall'11 luglio al 2 agosto 2009

info: www.giornatedelloyogurt.com



Cucina in strada a Valdaora

"Krapfen" (frittelle dolci), "Strauben" (pastella fritta), "Tirtlan" (ravioloni ripieni), "Stelzen" (stinco), "Knödel" (canederli): tutti i piatti più tipici e tradizionali da gustare nelle vie del paese ai piedi del Plan de Corones.

quando: 15 luglio, 5 e 26 agosto 2009

info: www.olang.com



Cucina di strada in Valle Isarco

Vipiteno, Rio Pusteria, Bressanone, Chiusa e Naz trasferiscono in strada i piaceri della tavola per far gustare le prelibatezze gastronomiche in ambienti affascinanti durante le serate estive.

quando: da metà luglio a fine agosto 2009

info: www.valleisarco.info



Festa della mela a Silandro

La Mela Alto Adige IGP è la regina dei prodotti marchiati "Südtirol". Dedicarle una festa è quasi d'obbligo per celebrare il suo gusto, la sua storia, le sue tante varietà.

quando: 17 e 18 luglio 2009

info: www.silandro-lasa.it



Settimane Enoculturali a San Paolo-Appiano

Due settimane dedicate al vino e alla cultura che nella piccola frazione di San Paolo sicuramente non mancano. Il clou della manifestazione è sempre la "tavolata enogastronomica" in programma il 28 luglio sotto la regia dello chef stellato Herbert Hintner.

quando: dal 23 luglio al 3 agosto 2009

info: www.appiano.com



Incontro con il vino a Bressanone

Una serata speciale dedicata ai vini d'eccellenza della Valle Isarco. I migliori produttori della valle portano sotto i suggestivi portici i Sylvaner, i Kerner, i Veltliner per citarne solo alcuni tra i più noti.

quando: 24 luglio 2009

info: www.brixen.org



Festa del vino al parco a Valdaora

E' l'occasione per degustare i vini pregiati delle migliori cantine dell'Alto Adige, che "traslocano" in montagna. Ad accompagnare le degustazioni anche tanti prodotti e piatti della tradizione locale.

quando: 27 e 28 luglio 2009

info: www.olang.com



Marmo & albicocche a Lasa

Due prodotti d'eccellenza che hanno reso Lasa famosa nel mondo: il marmo proviene dalle cave più alte d'Europa, è bianchissimo e resistente anche all'aperto (i maggiori monumenti e palazzi delle metropoli sono fatti con questo marmo o ne sono ricoperti), l'albicocca piccola e gustosissima, dalle guance leggermente rosse, va a ruba e viene utilizzata per i famosi canederli dolci, per marmellate, per la cioccolata ripiena e... nelle beauty farm.

quando: dal 31 luglio al 2 agosto 2009

info: www.silandro-lasa.it



Festa del latte a Malga Fane a Valles

Tante piccole baite in legno, alte montagne attorno, prati verdi a perdita d'occhio e tante, tante mucche felici che pascolano all'aperto tra il tintinnìo dei campanacci. Ogni due anni la quiete bucolica si interrompe per far spazio alla festa del latte con l'intento di far conoscere tutto il mondo del latte e dei formaggi.

quando: 22 e 23 agosto 2009

info: www.festadellatte.it



Settimane delle prugne con festa a Barbiano

Sono ancora un prodotto di nicchia, ma gli esperti le apprezzano da molto: le prugne di Barbiano. Piccole e gustosissime, vengono utilizzate moltissimo nella gastronomia contadina per i canederli dolci, le marmellate e il pane.

quando: settembre 2009

info: www.barbian.it



Sagra dei canederli a Vipiteno

"Knödel" ovvero i canederli sono la pietanza simbolo dell'Alto Adige, anche se ultimamente molti cercano di imitarli! Da quelli più tradizionali allo speck Alto Adige IGP a quelli più "moderni" alle rape rosse e agli asparagi nella via principale di Vipiteno se ne possono assaggiare varietà di tutti i tipi, salati e dolci.

quando: 13 settembre 2009

info: www.sagradeicanederli-vipiteno.com



Curiosità culinarie, gastronomiche e di buon gusto

Valle Aurina: Ahrntal natur

Un progetto speciale che mira a valorizzare al massimo i prodotti veramente naturali e contadini che nascono nella valle più settentrionale dell'Alto Adige, se non d'Italia. Con il marchio "Ahrntal natur - natura & gioia di vivere" si identifica un mondo particolare fatto di 10.000 capi bovini, 912 fattorie e 183 alpeggi. La varietà dei prodotti, che vengono distribuiti attraverso vari negozi selezionati in tutto l'Alto Adige, comprende il tipicissimo formaggio grigio, come anche altri tipi diversi di formaggi, gli affumicati, le patate, il pollame, le erbe aromatiche, le rape e i cavoli.

info: www.ahrntal-natur.com





Merano e dintorni: Biokistl e Bioexpress

Frutta e verdura di stagione, da coltivazione biologica, direttamente dal produttore a casa o in ufficio a prezzi equi: l'idea nasce da un gruppo di produttori dell'Alto Adige nel 1999. A distanza di 10 anni d'attività sono oltre 4.000 le famiglie che settimanalmente ricevono la cesta di prodotti biologici. Dall'Alto Adige il servizio a domicilio si è allargato al Trentino, al Veneto, alla Lombardia e al Friuli-Venezia Giulia, come anche in Emilia Romagna.

Si può scegliere fra quattro tipi di cassetta (frutta biologica, verdura biologica, misto frutta e verdura o da ufficio) e tre misure (per single, media o grande) con un costo che va dai 15 ai 38 Euro.

info: www.bioexpress.it



Brunico: Mognzucker

I farmacisti usavano zollette di zucchero per far deglutire le medicine amarissime. Nel corso dei secoli da questa antica "necessità" è nata una specialità dolciaria, che ancor'oggi viene prodotta in maniera del tutto artigianale. Si tratta del "Mognzucker", tradotto letteralmente lo zucchero per lo stomaco, meglio noto come "cirelle madrigali". A produrle sono i fratelli Walde di Brunico, che nel frattempo - oltre al gusto tradizionale alla cannella - ne producono altri undici gusti come limone, anice, pino mugo, menta, mirtillo, miele.

info: tel. 0474 554435, e-mail: waldedolciumi@virgilio.it



Anterivo: Caffè di lupini

Si chiama "Lupinus pilosus Murr 18", ma nel piccolo paese di Anterivo il lupino dai fiori blu è più di una semplice pianta ornamentale. Da sempre viene utilizzato per fare il Caffè di Anterivo, che come tale viene menzionato in un antico documento del 1887. Da alcuni anni è rinata la tradizione della coltivazione e della tostatura del Caffè di Anterivo.

info: www.provincia.bz.it/caffeanterivo



Glorenza: Topi dolci e il processo

Siamo nel 1520 e a Glorenza si tiene un singolare processo. Gli abitanti di Stelvio denunciano i topi per ingenti danni ai campi e ai prati. Viene nominato un difensore per i topi, una pubblica accusa e si arriva al procedimento vero e proprio con tanto di testimoni e interrogatori. Alla fine i topi vengono condannati all'espatrio da Stelvio, ma con le "attenuanti", cioè la possibilità di trovare una nuova collocazione. Per non fare arrivare i topi a Glorenza, si decide di far costruire un ponte sull'Adige e di garantire l'incolumità e la sicurezza durante il tragitto.

A Glorenza oggi si trovano i topi, ma sono dolcissimi ricoperti di cioccolato e li produce la Pasticceria Riedl.

info: tel. 0473 831348



Fié allo Sciliar: Sensorium

Degustazioni di vino se ne fanno tante, ci sono anche quelle "al buio", dove non si vede l'etichetta. A Fié invece si fanno degustazioni proprio al buio nella totale oscurità, escludendo in questo modo il senso della vista, ma rafforzando gli altri sensi. Il tema dei seminari è sempre il vino, per lo più altoatesino. Lo scopo è di affinare la propria percezione enologica.

info: www.alpedisiusi.info



Trek & Gourmet

Chi conosce l'Alto Adige d'inverno sa che il binomio sci e gourmet è uno dei punti di forza dell'offerta turistica. Solo perché non c'è la neve, non bisogna rinunciare al buon gusto una volta arrivati in quota. Tante baite sono aperte anche d'estate e offrono manicaretti e prelibatezze accompagnati da ottimi vini. Da non perdere, ad esempio, nella versione trekking il giro delle baite dell'Alpe di Siusi (www.alpedisiusi.info) o il gourmet-tour Santa Croce in Alta Badia (www.altabadia.org).

Le malghe della Val di Funes propongono menu e piatti speciali agli escursionisti che seguono il sentiero del piacere. Soprattutto dal 13 al 28 giugno si può partecipare al programma "La montagna cucina" con escursioni e visite guidate, degustazioni speciali e prelibatezze da leccarsi i baffi.

info: www.funes.info



Trek & Wine

Montagne a portata di mano, escursioni guidate, hotel di charme e la passione per i vini? Anche se a certe altitudini non esistono più i vigneti, si può ugualmente vivere appieno il gusto enologico. Dopo una bella camminata nulla di meglio di ritornare in hotel, fare un po' di relax e poi gustare ottimi vini. Cantine ben rifornite, carta dei vini particolarmente ricercata, degustazioni a tema, verticali, serate con enologi e presentazioni di aziende vinicole speciali. Ecco la lista degli hotel, che fanno la felicità dei montanari enologici o degli enologi montanari:

Hotel La Perla, Corvara/Alta Badia, www.hotel-laperla.it

Hotel Sonnalp, Obereggen/Rosengarten-Latemar, www.sonnalp.com

Almhof Hotel Call, San Vigilio di Marebbe/Plan de Corones, www.almhof-call.com

Hotel Waltershof, San Nicolò d'Ultimo/Merano e dintorni, www.waltershof.it

Hotel Nives, Selva Gardena, www.hotel-nives.com

Hotel Ritterhof, Siusi allo Sciliar, www.ritterhof.com

Hotel Passo Monte Croce, Sesto/Alta Pusteria, www.kreuzbergpass.com



Per saperne di più: Alto Adige Informazioni, tel. 0471 999999, www.suedtirol.info, e-mail: info@suedtirol.info



Uta Radakovich

Alto Adige Marketing

Ufficio Stampa & PR Italia

tel. +39 0471 999888

fax +39 0471 999800

cell. +39 335 7489184

e-mail: uta.radakovich@suedtirol.info



Comunicati stampa e foto su www.suedtirol.info/stampa



Informazioni per il pubblico:

Alto Adige Informazioni

tel. 0471 999999

www.suedtirol.info







blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl