9 MAGGIO 2009: L'EMOZIONE DI NUOTARE AL CHIARO DI LUNA

16/apr/2009 09.41.18 Studio Eidos Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Alto Adige. Il 15 maggio 2009 riapre il parco delle Terme Merano.
9 MAGGIO 2009:
L’EMOZIONE DI NUOTARE AL CHIARO DI LUNA

Tra gli eventi pensati per la primavera: il 9 maggio 2009 piscine e sauna esterna a disposizione fino a mezzanotte.


Rilassarsi, galleggiando a pancia in su sull’acqua tiepida, lasciando che sia lei a cullare il corpo e a scegliere la direzione, mentre la mente, leggera e sgombra di pensieri, si riempie dell’immagine della luna, che emerge dai vapori e risplende nel cielo stellato. 
È l’emozione di una notte speciale alle Terme Merano: la notte del 9 maggio 2009, quando il cielo sarà illuminato dalla luna piena. Per l’occasione piscine e sauna esterna rimarranno aperte fino a mezzanotte.
È prevista per il 15 maggio 2009 invece l’apertura del grande parco delle Terme Merano.

09/05/2009: serata in sauna – E’ quanto di più romantico e rilassante si possa immaginare: immergersi nell’acqua calda e ammirare il cielo stellato. Il programma che Terme Merano ha in serbo per sabato 9 maggio 2009 è davvero invitante, complice la luna piena che rischiara la notte e rende ancora più suggestivo il paesaggio.
Le piscine rimangono eccezionalmente a disposizione fino a mezzanotte, così come la sauna esterna. Si può scegliere la piscina con acqua calda o quella con l’acqua fredda, quella con l’acqua termale e quella con idromassaggio, l’offerta è veramente ampia.

15/05/2009: apre il parco termale – L’appuntamento più atteso della primavera nel meranese: la riapertura del Parco delle Terme Merano. Si estende su una superficie di 51.000 metri quadrati ed è circondato da alberi secolari e aiuole fiorite raggiungibili attraverso i numerosi sentieri. Tra le 12 vasche esterne predomina la maestosa piscina di 33 metri che confluisce in un laghetto di ninfee profumate. Oltrepassato il laghetto e i blocchi rocciosi di formazione glaciale, perfetti per distendersi al sole, il percorso termale continua con la piscina sorgiva, la vasca per il nuoto controcorrente, le vasche con acqua calda e fredda, la vasca Kneipp, il bagno di vapore immerso nella roccia, la cascata e le docce a fiotto.

Per rimanere nel verde, passeggiate a Merano – La passeggiata Tappeiner è senza dubbio una delle più belle di tutta Europa. Si snoda per 4 km lungo l'asse est-ovest della città di Merano, costeggiando il ripido pendio del Monte Benedetto fino alla località di Quarazze. Lungo il percorso si nota l’interessante connubio di flora alpina e mediterranea, si possono ammirare alcuni scorci caratteristici di Merano e un superbo panorama sull’intera conca del Burgraviato.
Una passeggiata altrettanto rilassante è quella che si snoda lungo il Passirio, sulla riva destra, tra aiuole sistemate ad arte, palme e sculture create con le piante. Coi suoi caffè e gelaterie, la passeggiata è un punto d’incontro molto amato sia dai Meranesi che dagli ospiti della città.

Info: Terme Merano, www.termemerano.it, tel. 0473.252000.


Ufficio Stampa Studio Eidos di Sabrina Talarico, tel. 049.8910709 www.studioeidos.it



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl