ALTISSIMO, DOLCISSIMO E GLI ALTRI APPUNTAMENTI DI VINOCULTI

02/ott/2009 11.45.21 Studio Eidos Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Tirolo (BZ). Dal 16 ottobre al 5 novembre 2009 appuntamento per intenditori e buongustai.
VINOCULTI: A TIROLO
UN APPUNTAMENTO PER BUONGUSTAI
Altissimo, Dolcissimo: due appuntamenti clou di VinoCulti, tra terrazze panoramiche e menu contadini.

Mundus Vini Tirolensis, Festa della Via del Castello e del Vino, Sulle tracce delle locande & cultura vitivinicola: VinoCulti apre agli eventi dedicati al vino e ai sapori d’autunno.


Un incontro d’eccezione con il mondo del vino e i piaceri gastronomici della cucina tradizionale e creativa, proposte gustose e culturali, originali e prelibate, per intenditori e buongustai. Il tutto sulla terrazza panoramica sopra Merano, immersi nel parco naturale del Gruppo di Tessa, tra vigneti e frutteti. Questo è VinoCulti, evento d’élite che si tiene a Tirolo dal 16 ottobre al 5 novembre 2009.

VinoCulti: appuntamento per intenditori e buongustai
- Non poteva che essere a Tirolo una manifestazione tutta dedicata al vino e ai sapori dell’autunno, com’è VinoCulti. Il paese, che si trova sopra Merano, a soli 4 km percorribili anche in seggiovia, è infatti circondato da 60 ettari di vigneti, che si affiancano a frutteti e a una vegetazione rigogliosa favorita dal clima mite.
Ed è proprio qui che dal 16 ottobre al 5 novembre 2009 si susseguono eventi che spaziano dagli appuntamenti più tradizionali come ad esempio le degustazioni, a quelli più originali e di classe. Per questo motivo VinoCulti richiama sia l’intenditore di vini, il produttore di lunga data e l’esperto del settore, sia il buongustaio, la persona che ama i piaceri della tavola.

Degustazioni, feste e tour enogastronomici
- Tutto ha inizio venerdì 16 ottobre 2009 con degustazioni di Pinot Bianchi dell’Alto Adige. Ancora degustazioni ma con un’attenzione particolare al settore vinicolo altoatesino il 20 ottobre con “Mundus Vini Tirolensis”.
Domenica 25 ottobre il ritrovo è lungo la via del Castello, che conduce, attraverso una suggestiva passeggiata dalla vista spettacolare, al Castel Tirolo. Qui si terrà la “Festa della Via del Castello e del Vino”, una manifestazione di strada, con musica e specialità culinarie.
Doppio appuntamento con “Sulle tracce delle locande & cultura vitivinicola” mercoledì 28 ottobre e 4 novembre: un giro enogastronomico in compagnia di esperti sul tema del vino.
Ma gli eventi clou sono sicuramente: “Altissimo”, venerdì 30 ottobre, e “Dolcissimo”, giovedì 5 novembre. “Altissimo” deve il suo nome alla location, ci si trova infatti in una terrazza panoramica sopra la Muta, a 1.361 metri di altitudine, dove la degustazione di vini d’eccezione sarà accompagnata dal menu contadino festivo tradizionale del luogo. Con “Dolcissimo” si assisterà alla premiazione dei migliori vini dolci altoatesini.
Dal 7 novembre la manifestazione si sposta a Merano per l’International Wine Festival, partner di VinoCulti. Nel Kurhaus, palazzo ottocentesco in stile liberty, si riuniranno i migliori produttori di vini italiani e stranieri per presentare e far degustare le loro creazioni selezionate ad un pubblico di operatori del settore e gourmet italiani ed europei.

Tirolo, tra natura e storia – 33.000 ettari di parco naturale del Gruppo di Tessa, 400 ettari di frutteti e 60 ettari di vigneti: questo è lo scenario che incornicia Tirolo. Il clima mediterraneo favorisce una vegetazione lussureggiante, che cambia di volta in volta il suo aspetto per adattarsi ai diversi ambienti naturali: dal fondovalle alla terrazza del Monte San Benedetto a 600 metri di altitudine, alla valle dei 9 laghetti di Sopranes a 2.500 metri. Particolarmente sviluppata è la rete di sentieri che si presta un po’ a tutte le esigenze: dagli escursionisti esperti che affrontano senza difficoltà anche dislivelli importanti, a chi cerca la semplice passeggiata per ammirare in tranquillità il paesaggio e la vegetazione, ad esempio lungo i Waalwege.
Cultura e storia arricchiscono il paesaggio naturale di Tirolo, a cominciare dall’omonimo Castel Tirolo, mirabile esempio di architettura medievale che custodisce al suo interno il museo storico della Provincia di Bolzano. Il centro di Tirolo rappresenta la parte più mondana, con negozi e locali alla moda. Nei dintorni, attraverso la favolosa Passeggiata Tappeiner, si raggiunge la vicinissima Merano, dove visitare il Castel Trauttmansdorff con i noti giardini, abbandonarsi al relax nelle Terme Merano, appassionarsi alle corse nell’ippodromo Merano Maia.

Info: Associazione Turistica Tirolo, tel. 0473 923314 – www.vinoculti.com - www.dorf-tirol.it


Ufficio Stampa: Studio Eidos di Sabrina Talarico, tel. 049.8910709 www.studioeidos.it


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl