TORNEO DEL PUPAZZO DI NEVE E GARE CON GLI SLITTINI PER I LEPROTTI DEL MINI CLUB

08/ott/2009 16.13.18 Studio Eidos Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Madonna di Campiglio (TN). Le convenienti offerte “hotel+skipass” per sciatori accompagnano tutta la stagione invernale del Biohotel Hermitage.

TORNEO DEL PUPAZZO DI NEVE E GARE CON GLI SLITTINI
PER I LEPROTTI DEL MINI CLUB

I bambini giocano nel Mini Club dei Leprotti aspettando l’arrivo di Babbo Natale.

 

Maestro di sci a disposizione degli ospiti e servizio di bus navetta ad orario continuato.

 

Gita giornaliera al Grostè, la pista più alta di Campiglio a 2.300 metri, passando per la “nera” di Folgarida.


La festa del Natale porta con sé un’atmosfera magica, che pervade gli animi di grandi e piccini. Soprattutto se vissuta in un ambiente confortevole, che profuma di biscotti fatti in casa e che lascia intravedere, dalle grandi vetrate, la valle innevata, illuminata solo dalle fiaccole. Siamo al Biohotel Hermitage****, albergo storico di Madonna di Campiglio, affidato all’attenta cura della Famiglia Maffei.
Qui la vacanza è l’ideale per i bimbi che aspettano l’arrivo di Babbo Natale divertendosi insieme nel Mini Club, e per gli appassionati sciatori che trovano offerte convenienti e proposte avventurose.

Pacchetti speciali per sciatori – Per gli appassionati di sci arrivano i pacchetti di apertura della stagione invernale. Dal 9 al 13 dicembre 2009 si comincia con Skistart. Il pacchetto comprende 4 notti in mezza pensione + 3 giorni di Skipass Superskirama, per gli impianti di Madonna di Campiglio-Folgarida-Marilleva, Pinzolo, il tutto a partire da 400 euro a persona in Camera Classic.
Dal 12 al 19 dicembre 2009 è la volta del pacchetto Freeski alla scoperta della Ski Area Madonna di Campiglio: 7 notti in mezza pensione + 6 giorni di Skipass Superskirama (Madonna di Campiglio-Folgarida-Marilleva, Pinzolo) a partire da 700 euro a persona, in Camera Classic.
Gli sciatori ospiti al Biohotel Hermitage potranno usufruire del deposito sci con scaldino per gli scarponi, di noleggio sci e attrezzatura a condizioni favorevoli, e inoltre, all’arrivo in hotel, ci sarà la possibilità di conoscere il maestro di sci che sarà a disposizione durante tutta la vacanza. Insieme al maestro si potrà ad esempio rivedere i video girati sulle piste, per migliorare la tecnica o semplicemente per farsi quattro risate davanti a un buon bicchiere di vino. L’atmosfera è familiare e il ritmo è lento e rilassato, senza limiti di tempo e senza fretta, con la calma e la serenità che si addicono alla vacanza.

I plus della vacanza al Biohotel Hermitage
- Per gli sciatori, ma anche per tutti gli altri ospiti del Biohotel Hermitage, un servizio di bus navetta ad orario continuato permette di raggiungere velocemente, in qualsiasi momento della giornata, i vicini impianti di risalita e il centro di Madonna di Campiglio. In questo modo si gode della posizione tranquilla e panoramica dell’hotel, senza rinunciare alla comodità del centro. Ma non è questo l’unico vantaggio di una vacanza al Biohotel Hermitage. Le camere realizzate secondo le norme della bioarchitettura, il centro benessere con i trattamenti a base di prodotti naturali e la cucina del ristorante stellato, fanno di questo hotel un’oasi di benessere.

Natale per leprotti al Biohotel Hermitage – È tutta dedicata alla famiglia la settimana di Natale al Biohotel Hermitage, riscaldata dalla luce soffusa delle candele e dai profumi tipici dei dolci trentini fatti artigianalmente, per un’atmosfera di casa, di famiglia appunto.
Dalle vetrate dell'hotel i bambini potranno seguire l'arrivo di Babbo Natale, grazie al sentiero illuminato dalle fiaccole, che collega l’hotel alla baita di montagna situata nel parco. La Cena di Gala del Natale sarà allietata dal suono lieve di musiche natalizie, non mancherà lo scambio dei doni, il momento più atteso dai piccoli ospiti.
L’offerta si chiama “Natale...sorprese sotto l’albero” e comprende 7 notti in mezza pensione + 6 giorni di Skipass valido per gli impianti di Madonna di Campiglio, il tutto a partire da 975 euro a persona in Camera Classic.
Inoltre dal 19 dicembre al 10 gennaio 2010 i bambini potranno partecipare al Mini Club dei Leprotti. Dal lunedì al venerdì, dalle 16 alle 22, i piccoli dai 4 anni in su potranno divertirsi con giochi e avventure pensate apposta per loro, come ad esempio il "Torneo del pupazzo di neve", le corse con gli slittini, il teatro e i balli serali. Il servizio è gratuito e si tiene in un locale attrezzato e sicuro, con personale qualificato.

Gita alla pista più alta di Campiglio
- Per chi soggiorna al Biohotel Hermitage è possibile partecipare al “Tour d’avventura ed emozioni”, una gita giornaliera con maestro organizzata in collaborazione con la Scuola Sci Dolomiti di Madonna di Campiglio. Meta finale: il Grostè, la più alta pista di Campiglio a 2.300 metri di altitudine.
È un percorso di media difficoltà che permette, una volta giunti in cima, di godere del panorama spettacolare delle Dolomiti, dal massiccio della Presanella al ghiacciaio dell’Adamello. Si percorre tutta la pista fino alla base, dove, trasportati su un tappetino, ci si trasferisce sull’altro versante sciistico nel comprensorio di Folgarida e Marilleva. Qui si pranza in un moderno ski-bar oppure in una malga tipica, per poi riprendere il tragitto con una delle piste più tecniche del comprensorio: la “nera” di Folgarida. Ci si gode il tramonto per poi affrontare l’ultima discesa di 5 km nel bosco, con sosta finale per un drink in compagnia.
Le gite giornaliere si svolgono ogni giovedì dalle 10 alle 16.30, con esclusione dei periodi di Natale, Capodanno ed Epifania. Il costo è di 60 euro a persona. È necessario un minimo di 5 partecipanti e un massimo di 8, è obbligatoria la prenotazione che deve avvenire entro il martedì.

L’inverno a Campiglio - In inverno, la neve che ricopre il Gruppo Dolomitico del Brenta e i ghiacciai perenni dell’Adamello e della Presanella trasformano il panorama in un paesaggio incantato. Gli sciatori trovano tutto quello che cercano:57 impianti di risalita, 150 km di piste di diverso livello, 40 km di anelli per lo sci da fondo, 6 scuole di sci. Ideale per tutti gli sport sulla neve, è meta ideale per le passeggiate a piedi con le racchette da neve, per il pattinaggio su ghiaccio e le piste da sleddog, per lo snowboard e il freestyle. E poi ancora sci escursionismo, sci alpinismo, orienteering. Per i più avventurosi c’è anche la possibilità di fare parapendio con spettacolare vista sulla valle innevata e ascensione sulle cascate ghiacciate.

Info: Biohotel Hermitage**** - Via Castelletto Inferiore 69, Madonna di Campiglio (TN) - tel. 0465 441558 – info@biohotelhermitage.it - www.biohotelhermitage.it
La Stube dell’Hermitage - info@stubehermitage.it - www.stubehermitage.it  



Altre proposte di soggiorno a Madonna di Campiglio – La nota località turistica offre numerose possibilità di soggiorno, tra cui segnaliamo l’Hotel Garni del Sogno****S, elegante struttura che sorge proprio nel centro della nota località, a 25 metri dagli impianti di risalita Spinale. Nella stagione invernale, il costo per una notte in camera doppia con prima colazione è a partire da 90,00 euro a persona. (Info: tel. 0465 441033, www.garnidelsogno.it).


Ufficio Stampa: Studio Eidos di Sabrina Talarico, tel. 049 8910709 www.studioeidos.it



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl