INVERNO CON O SENZA SCI AL BAD MOOS

Ponte di Sant'Ambrogio nella SPA - L'inverno si apre all'insegna del benessere e per il Ponte di Sant'Ambrogio lo Sport & Kurhotel Bad Moos propone il pacchetto Opening, dal 5 all'8 dicembre 2009.

09/ott/2009 09.04.41 Studio Eidos Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Alto Adige. I pacchetti “Golden Ski Time” e “Dolomites Ski Paradise” regalano lo skipass Alta Pusteria per tutta la durata del soggiorno.
INVERNO CON O SENZA SCI AL BAD MOOS
Pacchetto Opening con buono beauty da rispendere nella SPA dell’hotel.

E per chi non scia: slittino, racchette da neve, carrozze e cavalli.



Il sogno di ogni sciatore? Uscire dall’hotel già con gli sci ai piedi! È quello che avviene allo Sport & Kurhotel Bad Moos**** di Sesto, che sorge nel mezzo della Val Fiscalina proprio davanti agli impianti di risalita per i Prati della Croda Rossa. L’offerta si fa ancora più interessante grazie ai pacchetto Golden Ski Time, che regala agli ospiti lo skipass per tutta la durata del soggiorno.
Ma non è l’unico regalo della stagione invernale! Con il pacchetto Opening, infatti, l’hotel mette a disposizione un buono di 50 euro da rispendere nella SPA Bad Moos, il centro benessere e salute contraddistinto dalla sorgente sulfurea.

Ponte di Sant’Ambrogio nella SPA - L’inverno si apre all’insegna del benessere e per il Ponte di Sant’Ambrogio lo Sport & Kurhotel Bad Moos propone il pacchetto Opening, dal 5 all’8 dicembre 2009. Tre notti in camera matrimoniale standard “Cima Uno”, trattamento di mezza pensione e un buono di 50 euro da rispendere nel centro Benessere e Salute SPA Bad Moos. Tra un bagno rilassante e un salutare massaggio, la vacanza continua con una discesa sugli sci e una passeggiata attraverso il paesaggio innevato della Val Fiscalina. Costo del pacchetto a partire da 406 euro a persona (nella Dependance Mühlenhof 3 pernottamenti in camera matrimoniale standard “Bad Moos” con mezza pensione da 285 euro a persona).
Le possibilità offerte dal Centro Benessere e Salute SPA Bad Moos sono davvero tante, tra tutte si può godere ad esempio di quella caratteristica che lo rende unico: la sorgente d’acqua sulfurea. Conosciuto come “minerale della bellezza” lo zolfo cura reumatismi e malattie delle vie respiratorie, disturbi digestivi, allergie, problemi della pelle, rinforza unghie e capelli e aiuta a regolare il metabolismo. Il bagno sulfureo nell'acqua della sorgente Bagni di Moso, arricchito con oli essenziali, costa 50 euro per la coppia che lo vive insieme nella tinozza. In alternativa un massaggio benefico con i rotoli di zolfo, dura 50 minuti e costa 58 euro.

Dalla Croda Rossa a Monte Elmo sugli sci - Altra offerta, tutta per sciatori, è quella del Golden Ski Time, dal 9 al 23 dicembre 2009 e dal 10 al 30 gennaio 2010, in questi periodi il Bad Moos regala lo skipass Alta Pusteria per tutta la durata del soggiorno. Il costo per 4 pernottamenti (soggiorno minimo per la validità dell’offerta) in camera matrimoniale standard “Cima Uno” con trattamento di mezza pensione è a partire da 444 euro a persona in dicembre, da 504 in gennaio (nella Dependance Mühlenhof 4 pernottamenti in camera matrimoniale standard “Bad Moos” con mezza pensione da 308 euro a persona in dicembre, da 368 in gennaio).
Non manca la tradizionale “settimana bianca”, particolarmente vantaggiosa per gli appassionati dello sci. Dal 10 al 30 gennaio 2010 con il pacchetto Dolomites Ski Paradise, 7 pernottamenti in camera matrimoniale standard “Bad Moos” con mezza pensione + 6 giorni di skipass Alta Pusteria a partire da 780 euro a persona (nella Dependance Mühlenhof 7 pernottamenti in camera matrimoniale standard “Bad Moos” con mezza pensione + 6 giorni di skipass Alta Pusteria da 570 euro a persona).
Gli impianti di risalita della Croda Rossa si trovano proprio davanti all’hotel e sono ideali per sciatori esperti, ma anche per famiglie con bambini e principianti. Inoltre dalla Croda Rossa è possibile usufruire del tranfer gratuito al Monte Elmo: dalla cima, che dista a un solo chilometro dall’hotel, è possibile ammirare un panorama straordinario sulle Dolomiti di Sesto. Sci di discesa, ma anche fondo, grazie ai 200 chilometri di piste che si diramano lungo la Val Fiscalina.

Divertimento senza gli sci – La vacanza invernale senza gli sci è possibile, e tutt’altro che noiosa, dal momento che i dintorni del Bad Moos offrono molti altri spunti per mantenersi in movimento. Ad esempio con lo slittino, il centro noleggio è proprio vicino all’hotel, oppure si può salire con la cabinovia della Croda Rossa e lanciarsi in una delle piste più emozionanti: 5,5 chilometri di discesa!
In alternativa ci sono le romantiche racchette da neve, che permettono di seguire sentieri ancora immacolati, che si addentrano nel bosco silenzioso e che si aprono all’improvviso a panorami indimenticabili. Ci sono percorsi semplici, adatti anche alle famiglie e ai principianti, non occorre certo essere esperti.
Un altro modo per scoprire la bellezza della Val Fiscalina è quello di attraversarla al caldo di una coperta, comodamente seduti in una delle slitte trainate dai cavalli. È un’esperienza emozionante e suggestiva, che riporta a tempi lontani, soprattutto se fatta con le carrozze d'epoca, riservate alle occasioni speciali, provenienti da Desdra e fatte interamente ristrutturare dal titolare dell’hotel Erwin Lanzinger.

Info: Sport & Kurhotel Bad Moos****, Sesto (BZ), tel. 0474.713100 www.badmoos.it


Ufficio Stampa: Studio Eidos di Sabrina Talarico tel. 049.8910709 www.studioeidos.it



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl