ALTISSIMO E DOLCISSIMO TIROLO

16/ott/2009 16.04.50 Studio Eidos Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Tirolo (BZ). Continua fino al 5 novembre 2009 l’appuntamento con VinoCulti.
ALTISSIMO E DOLCISSIMO TIROLO
Due eventi superlativi: venerdì 30 ottobre “Altissimo” e giovedì 5 novembre 2009 “Dolcissimo”.

Da non perdere: la “Festa della Via del Castello e del Vino” e “Sulle tracce delle locande & cultura vitivinicola”.


L’autunno a Tirolo è sinonimo di VinoCulti, la manifestazione che richiama, ancora fino al 5 novembre 2009, intenditori e amanti del vino e delle tipicità altoatesine. Numerose sono le iniziative culinarie e gastronomiche che accompagnano i giorni di festa. Punto di forza dell’evento: lo scenario, scelto ogni volta con cura e attenzione, per valorizzare appuntamenti già superlativi.

Altissimo e Dolcissimo: il superlativo è d’obbligo! - Gli eventi clou della manifestazione sono in particolare due: “Altissimo”, venerdì 30 ottobre 2009, e “Dolcissimo”, giovedì 5 novembre 2009.
Evento d’elite, “Altissimo” deve il suo nome alla location, ci si trova infatti in una terrazza panoramica sopra la Muta, a 1.361 metri di altitudine, raggiungibile con la funivia. Si inizia alle 19 con un tipico menu contadino festivo accompagnato da vini altoatesini d’eccezione, che verranno presentati da Christine Mayr, presidente dell’Associazione Sommelier Altoatesini. Il tutto con vista notturna su Merano: uno spettacolo da lasciar senza fiato!
“Dolcissimo” è l’appuntamento conclusivo della kermesse, anche in questo caso il nome è tutt’altro che casuale. È in questa occasione infatti che viene premiato il miglior vino dolce altoatesino. La selezione è durissima. La giuria di partenza, infatti, costituita da 4 enologi, 4 sommelier, 4 addetti/staff del Merano International WineFestival e 4 albergatori esperti di vino, seleziona tra i 25 migliori vini dolci locali, una rosa di 10, che viene poi ulteriormente ridotta a 3 da una giuria selezionata che individua tra questi il migliore in assoluto. Il maestro di cantina del vino vincitore riceve il “Dolcissimo 2009”, una statuetta in bronzo di Irma Hölzl. Anche in questo caso particolare attenzione viene data allo scenario che ospita l’evento. “Dolcissimo” è ambientato infatti a Castel Tirolo, in un contesto magico di borgo medievale, amplificato dalla fiaccolata che chiude la manifestazione e che dal castello, passando per un antico tunnel, riporta gli ospiti in paese.

Sulla Via del Castello – Tra gli altri appuntamenti da non perdere, in calendario c’è la “Festa della Via del Castello e del Vino”, che si svolge domenica 25 ottobre 2009. Dalle 11.30 alle 16, musica e specialità culinarie tipiche animano la strada che dal centro conduce a Castel Tirolo, la Via del Castello appunto. Una passeggiata, questa, tra le più suggestive, con una vista spettacolare sulla vallata, su Castel Tirolo, e ancor prima su Castel Fontana. L’autunno è la stagione ideale per godere dei colori della vegetazione e dei vigneti che riempiono il panorama.
Interessante per gli intenditori anche il doppio appuntamento con “Sulle tracce delle locande & cultura vitivinicola” mercoledì 28 ottobre e 4 novembre 2009: un giro enogastronomico che tocca diversi ristoranti e trattorie, in compagnia di esperti sul tema del vino.

Una panoramica su Tirolo - Tirolo sorge nel cuore del parco naturale del Gruppo di Tessa, si trova sopra a Merano, a circa 4 km. Dalla natura alla cultura, i motivi per visitare questo paese certo non mancano. Dai castelli, tracce imponenti della storia, al Centro Recupero Avifauna, dove si può assistere al volo dimostrativo di avvoltoi e rapaci, falchi e gufi. Numerose sono le strutture ricettive di Tirolo, dagli hotel a 5 e 4 stelle a quelli di categoria inferiore, dai garni ai bed & breakfast, dagli appartamenti agli agriturismo. L’ospitalità e l’accoglienza sono sicuramente i punti di forza, che permettono di registrare una media di 700.000 turisti all’anno.
Info: Associazione Turistica Tirolo, tel. 0473 923314 – www.vinoculti.com - www.dorf-tirol.it


Ufficio Stampa: Studio Eidos di Sabrina Talarico, tel. 049.8910709 www.studioeidos.it



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl