Amalfi: centro del mondo per mondanità e divertimento

Amalfi: centro del mondo per mondanità e divertimento Amalfi, considerata a livello internazionale centro turistico d'importanza mondiale, deve ringraziare in primis le sue magnifiche bellezze e il suo dolce clima.

18/nov/2009 19.51.24 Xsaradesign Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

null

 

Amalfi, considerata a livello internazionale centro turistico d’importanza mondiale, deve ringraziare in primis le sue magnifiche bellezze e il suo dolce clima.

 

Amalfi, cosparsa di agrumeti e circondata da limpide acque, si estende tra i Monti Lattari. Le case bianche radicate sulla pietra, la natura incontaminata e selvaggia, creano agli occhi dei turisti un'atmosfera incantata.

 

Grazie all'attrezzato porto, da Amalfi si posso raggiungere le bellissime spiagge della costa, come ad esempio: “Santa Croce”. In passato Amalfi era considerata una potente repubblica (900 - 1100) e i suoi traffici raggiungevano i più importanti porti del mar Mediterraneo.

 

Amalfi si distinse per i primi segni del moderno diritto di navigabilità. I marinai amalfitani conoscevano già l’uso della bussola e Il Codice Marittimo di Amalfi, meglio noto col nome di Tavole Amalfitane, ebbe una grande influenza fino al XVII secolo.

 

Il Duomo di Sant'Andrea rappresenta il monumento più importante della città. Tra i giovani, Amalfi viene considerata uno degli itinerari religiosi più ambiti dove poter coronare il proprio sogno, quello del matrimonio.

 

L'antico porto, meta obbligata per molti turisti che scelgono di visitare tutta la costa fino a raggiungere l’isola di Capri o Sorrento, ripropone ancora adesso le fastosità del passato repubblicano. Ogni quattro anni, ad inizio estate, il porto fa da sfondo alla Regata Storica delle Repubbliche Marinare, cerimonia celebrata in vestiti dell’epoca. Altro luogo da visitare è il Museo della Carta, tuttora realizzata e raffinata con gli insegnamenti del settecento.

 

Nel periodo estivo Amalfi è la capitale della mondanità e del divertimento. Tra i vari eventi ricordiamo la Sagra del limone, dedicata al bene più famoso della Costiera ed al suo principale prodotto: il liquore. Famosi sono anche i laboratori d'arte creativa.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl