Novità dalle Rocky Mountain USA...

30/nov/2009 11.26.31 Uff. del Turismo Rocky Mountain International/Ita Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

 

 

 

 

 

Il Parco Nazionale del Glacier, conosciuto come  “The  Crown Jewel of the North American Continent” celebrerà nel 2010 il Centenario.  Il Glacier nacque come Forest Preserve nel 1910 e divenne Parco Nazionale l’11 Maggio 1910, grazie al Presidente Taft. Il Parco unitamente al Waterton Lakes National Park – porzione del parco in Canada - diventarono il primo International Peace Park nel 1932 con la definizione Waterton-Glacier International Peace Park

Situato al confine con il Canada, il parco offre panorami mozzafiato, è inoltre ricco di flora e fauna . E’ indubbiamente la corona di un ecosistema continentale in una delle regioni montane mondiali ove il processo naturale continua a svilupparsi. Rare specie d’uccelli e di pesci, così come orsi grizzly, lupi grigi, linci sono tra le specie faunistiche presenti nel Parco.

Il programma del Centenario è sostenuto da moltissimi partner e comunità, e ovviamente dallo staff del parco. Un apposito sito internet, costantemente aggiornato ,www.glaciercentennial.org  include informazioni sul parco, la mission del progetto, un video clip, un calendario eventi e i contatti di tutti gli organizzatori.

Per ulteriori informazioni sul Parco Nazionale del Glacier visitare il sito:   http://www.nps.gov/glac. 

Per informazioni sui lodge e le attività da praticare all’interno del parco  http://www.glacierparkinc.com.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

CUSTER, S.D. – Lo stato del South Dakota ospita luoghi selvaggi ed incontaminati, ma uno di questi è veramente spettacolare: il Custer State Park con i suoi circa 30.000 ettari di superficie. Il parco è situato a sud dei Mt Rushmore ed è stato fondato nel 1919 per aiutare a reintegrare la fauna e la flora della zona. "Quando guardo fuori dalla finestra è normale vedere bisonti, capre, cervi e tacchini, tutti nello stesso momento!” afferma Craig Pugsley, il coordinatore del Visitor Services del parco, “Se amate ammirare e fotografare la natura e gli animali, la stagione migliore per farlo nel Custer State Park è sicuramente la primavera "  www.custerstatepark.info - www.custerresorts.com

Mr. Pugsley consiglia a coloro che vogliono visitare il parco di non perdere assolutamente queste attività: 

 

Strade Panoramiche – Viaggiate lungo la Wildlife Loop Road (28 km), oppure percorrete 22 km sulla Needles Highway e non perdete la famosa Iron Mountain Road.Rimarrete sbalorditi!
Pesca in primavera – Quando il ghiaccio si scioglie, una miriade di laghi gli amanti della pesca per pescare le migliori trote!
Avventura Outdoor – Circa 100km di percorsi per esperti camminatori e per coloro che amano andare in bicicletta, andare a cavallo e per scalare vette.
Lodge e Campeggi – Disponibilità garantita tutto l’anno per coloro che desiderano alloggiare nel parco. L’occasione è unica  per fare incontri insoliti: è possibile infatti trovarsi un animale fuori dalla propria tenda o dalla camera del lodge.

Watchable Wildlife – Viaggiando all’interno del parco si ha la possibilità di incontrare non solo circa 1200 bisonti, bensì anche cervi, alci, caproni e tacchini.

 

 

 

 

 

Yellowstone National Park’s Xanterra Parks & Resorts, ossia  il concessionario autorizzato per i servizi lodging, ristorazione e attività nel parco, è stato recentemente premiato con il prestigioso Environmental Achievement Award insignito dal National Park Service. www.travelyellowstone.com . Yellowstone National Park è il coronamento della proposta invernale: esteso su tre stati tra Idaho, Montana e Wyoming, è aperto in inverno per ogni tipo d’attività escursionista e d’avvistamento della fauna offrendo oltre 800.000 ettari da esplorare. Due i Lodge all’interno del parco gestiti da Xanterra Resorts & Lodges: l’ Old Faithful Snow Lodge ed il Mammoth Hot Springs. Motoslitta, cross country, snow shoes e gite a bordo del gatto delle nevi sono il fulcro del soggiorno

Per quanto riguarda l’ospitalità alberghiera, il Terra Hotel di Jackson Hole è stato nominato Four Diamond Rating by AAA, aggiungendosi così ad altri 5 hotel negli USA che fanno parte dello stesso gruppo.  Il gruppo alberghiero Terra Resort Group – creato nel 2006 - sta vivendo un magico momento d’investimenti e d’espansione nel mondo dell’ospitalità nella valle di Jackson, in Wyoming, accreditato da un pedigree forte di talento operativo e per il business. L’edificio è certificato con il marchio LEED sviluppato dallo US Green Building Council quale garanzia degli standard green applicati grazie a strategie innovative per lo sviluppo sostenibile, per il risparmio dell’acqua, per l’efficienza energetica, per la selezione dei materiali usati e per la qualità dell’aria è impostato per un impatto minimo nell’ambiente.   www.hotelterrajacksonhole.com 

Sempre a Jackson, il Wort Hotel, un Four Diamond si è posizionato al 10° posto nella classifica dei TOP Historic Hotels negli Stati Uniti, classifica che conta più di 1300 strutture! Costruito nel 1941, questo hotel storico e di charme nel cuore della bella cittadina di Jackson è situato in prossimità dei parchi nazionali Grand Teton e Yellowstone. www.worthotel.com

 

 

 

 

 

In tutte le stagioni, l’Idaho offre innumerevoli piste e sentieri per l’hiking, per andare in mountain bike, per praticare sci alpino o di fondo e per fare escursioni con le racchette da neve. Persino i fiumi possono essere considerati come dei sentieri per il kayak o la canoa.

L’Idaho è veramente il paradiso per gli amanti degli sport all’aria aperta e quindi di tutta la natura.

Il sito ufficiale dello stato www.visitidaho.org/winter/activities è un valido strumento per programmare una vacanza in Idaho, costantemente aggiornato con le ultime news, elenca anche una serie di attività  da praticare durante l’inverno: nordic & alpine sci,motoslitta, dog sledding e molte altre. il sito www.skiidaho.us è invece utile per monitorare le condizioni delle piste in tutto lo stato.

Schweitzer Mountain Resort è l’ideale per le vacanze invernali L’alloggio, certificato con il marchio LEED, è situato vicino ad oltre 1160 ettari di piste. Nel 2007 Schweitzer é stato classificato da Skiing Magazine tra i top 25 Best Resorts degli USA. Per coloro invece che vogliono rilassarsi, la Solsitce Spa offre vari trattamenti benessere: dai massaggi alla riflessologia, dai trattamenti viso a quelli  zen shiatsu...   http://www.schweitzer.com  Coeur d’Alene area - www.coeurdalene.org e www.northidaho.org

Sun Valley è invece la vera definizione della vacanza americana invernale: è considerata la nr.1 per lo sci negli USA. Si trova nel cuore meridionale dell’Idaho. Montagne d’alta classe, una scelta di scuole di sci di qualità, istruttori esperti ed una gamma d’attività per il dopo sci molto ricca. Il Sun Valley Mountain Resort ha in progetto per questa nuova stagione 2009/2010 la nuovissima funivia Roundhouse Gondola che sarà in grado di trasportare circa 1800 persone ogni ora ed è anche la più grande funivia Doppelmayr realizzata in Nord America . www.sunvalley.com - Sun Valley area –  www.visitsunvalley.com

 

Info RMI ITALY c/o Thema Nuovi Mondi srl

www.realamerica.it- rockymountain@themasrl.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl