Cgil Fp Caserta. Proclamato lo stato di agitazione del personale dell'Asl

Proclamato lo stato di agitazione del personale dell'Asl SEGRETERIE PROVINCIALI CASERTA Al Commissario ASL Caserta Dr. A. Gambacorta E, p.c. S. E. Sig. Prefetto di Caserta Organi di Stampa Oggetto: proclamazione stato d'agitazione Egregio Commissario, le scriventi OO.SS. hanno constatato che la S.V. resta indifferente di fronte ai disservizi esistenti in diversi ospedali dell'Azienda e alle conseguenti tensioni e preoccupazioni che si scaricano sui lavoratori e sulla popolazione.

19/dic/2009 20.41.58 Maria Beatrice Crisci Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

                                                              

 

                              SEGRETERIE PROVINCIALI CASERTA

 

                                     

Al Commissario ASL Caserta

Dr. A. Gambacorta

 

E, p.c.  S. E. Sig. Prefetto di Caserta

 

Organi di Stampa

 

 

Oggetto: proclamazione stato d’agitazione

 

Egregio Commissario,

le scriventi OO.SS. hanno constatato che la S.V. resta indifferente di fronte ai disservizi esistenti in diversi ospedali dell’Azienda e alle conseguenti tensioni e preoccupazioni che si scaricano sui  lavoratori e sulla popolazione.

Difatti, evita accuratamente di intraprendere le azioni indispensabili per recuperare una maggiore funzionalità, quali il reclutamento delle figure professionali occorrenti per lo svolgimento dell’attività assistenziale sanitaria e una razionalizzazione e riorganizzazione del servizio ospedaliero.

Non si può continuare ad assistere a questo tipo di gestione che sta portando al collasso i servizi: emblematici al riguardo, sono i casi degli ospedali di Aversa, Teano, Maddaloni, Sessa Aurunca, Capua, dove le carenze di personale, la mancanza d’interventi di adeguamento strutturali e tecnologici, determinano condizioni disastrose nello svolgimento dell’attività assistenziale sanitaria. Condizioni disastrose più volte denunciate e mai affrontate e risolte.

Per quanto sopra esposto, visto che le numerose richieste d’incontro inoltrate alla S.V. dal Sindacato non hanno mai avuto  riscontro, le scriventi organizzazioni sindacali proclamano lo stato d’agitazione di tutto il personale dell’ASL Caserta e in una prossima apposita assemblea dei lavoratori decideranno l’organizzazione di una manifestazione generale di protesta, di cui saranno comunicati tempi e modi nel rispetto della normativa vigente in materia.

 

Caserta, 19/12/2009

 

FIRMATO

 

           CGIL FP                                                             UIL FPL

                                   (F. Di Lucia)                                                           ( P. Diana)

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl