com stampa / Capodanno a Roma: Atlantico Live - Tania Vulcano, Ilario Alicante, SIS live, Raresh, Rhadoo, Pedro, Kikko Messina dj set, Simone Burrini

22/dic/2009 11.48.54 Daniele Mignardi promopressagency Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comunicato stampa

IL CAPODANNO ALL’ATLANTICO LIVE - ROMA

TANIA VULCANO, ILARIO ALICANTE,

SIS live, RARESH, RHADOO, PEDRO

KIKKO MESSINA DJ SET E SIMONE BURRINI

ATLANTICO LIVE (EX PALACISALFA)

Via dell’Oceano Atlantico 271/D - Roma

GIOVEDI’ 31 DICEMBRE, ore 22.00

 

 

Giovedì 31 dicembre, all’Atlantico Live, uno dei capodanni più belli di tutta Italia, con live e dj set.  

La serata porterà sul palco dell’Atlantico Live i migliori dj della scena internazionale: Tania Vulcano, Ilario Alicante, Sis, Raresh, Rhadoo, Pedro, Kikko Messina, Simone Burrini sono solo alcuni dei tanti artisti presenti.

Special guest Dj della serata Tania Vulcano. Nata in Uruguay, ma vissuta a Ibiza negli ultimi dieci anni, questa talentuosa dj, molto conosciuta sull’isola “del divertimento” ha velocemente guadagnato riconoscimenti internazionali. Nel 2003 è stata nominata miglior Dj agli Ibiza Awards. Un favoloso mix di sonorità electro, house, deep house & minimal la
rendono inimitabile, destinata all’olimpo dei dj.

Sul palco dell’Atlantico Live salirà poi il livornese Ilario Alicante, il più giovane artista della storia a mettere piede nella leggendaria consolle del Time Warp 2008 di Rotterdam. Con una musica house con sfumature e cadenze latine, minimal techno e elettroniche farà impazzire gli ospiti dell’ex Palacisalfa.

A seguire l’esibizione live di Sis, artista turco cresciuto musicalmente a Francoforte.  Influenzato dal primo sound di Luciano e Ricardo Villalobos, ha prodotto il suo primo cd, “La Garua” nel novembre 2007 per l’etichetta di Mannheim Cecille Records, dei suoi amici Nick Curly e Marc S., andato sold out in pochissimo tempo.

Saliranno, poi, sul palco dell’Atlantico Live i 3 dj romeni: Raresh, Rhadoo e Pedro, che infuocheranno il pubblico presente.

A rappresentare la musica italiana Kikko Messina e Simone Burrini, cresciuto in club storici come Piper e Alien.

Prezzo del biglietto: 65 € compresa consumazione

Infoline: 065915727                        

 

 TANIA VULCANO

Nata in Uruguay ma vissuta ad Ibiza è diventata un talento di fama internazionale.Nel 2003 è stata nominata miglior Dj agli Ibiza Awards . La carriera di Tania è iniziata a Palma de Mallorca, ma è ad Ibiza che ha potuto conquistarsi un posto importante nel mondo della dance. Qui Tania ha avuto l’occasione di suonare accanto a Tenaglia, Mr C, Fatboy Slim, Terry Farley,Locodice,Luciano, Villalobos, Timo Maas solo per citarne alcuni.
Il vibe unico di Tania Vulcano deve avere le radici nel suo cognome (sì, Vulcano è il suo vero cognome)!



ILARIO ALICANTE

Nato nel 1988 a Livorno, la sua tecnica e qualità salgono grazie all’esperienza al “Pachamama Club”. Da qui inizia a frequentare locali molto importanti e di tendenza in Italia, Germania e infine Spagna dove grazie al “Circoloco” e ad “Cocoon” conosce e si innamora della musica house con sfumature e cadenze latine, minimal techno e elettroniche. Nei suoi set possiamo trovare comunque, diverse influenze donando così un tocco di stile che differenzia ogni suo set. La traccia “Vacaciones en Chile” testata nei club più importanti lo catapulta dritto nell’house music business! Conferma il suo straordinario talento con la produzione successiva “Living Near Africa” uscita sulla nuova etichetta mondiale Cecillè. Non a caso è stato l'artista più giovane della storia a mettere piede nella leggendaria consolle del Time Warp 2008 di Rotterdam. Oggi è possibile ascoltarlo nei miglior club di tutto il pianeta in un inarrestabile tour che lo ha consacrato come uno dei più interessanti talenti al mondo.

RARESH

Nato a Bacau, in Romania, si conquista presto un posto nella scena musicale presso il più importante club della sua città natale, fino a che il suo talento lo porta ad esibirsi e successivamente a stabilirsi nella capitale Bucarest nel 2003. Nel 2005 entra a far parte della Sunrise Booking Agency e grazie a questa ha la possibilità di affiancare nei grandi parties sul Mar Nero i grandi deejays che lui ammirava: Richie Hawtin, Magda, Steve Bug, Troy Pierce, Marc Houle e molti altri. Partecipa al “The Sound Of The Sixth Season World Tour 2006” eseguendo l’apertura per il leggendario Sven Väth. In quel periodo conosce ed entra nelle grazie di Ricardo Villalobos che lo vorrà con sé nella famigerata scuderia “Cocoon” di cui fa attualmente parte. Lo stile di Raresh è sin dall’inizio techno. Ha iniziato la sua carriera da producer in seguito alla nascita della [a:rpia:r], etichetta salita alla ribalta per la sua originalità e qualità assoluta e subito inserita nelle selezioni di Villalobos, da lui fondata nel 2007, insieme a Radhoo e Petre Inspirescu. Con il tempo ha maturato uno stile del tutto personale che combina minimal, tech e deep house in modo allo stesso tempo delicato e potente.

 

RADHOO

Inizia la sua carriera come dj nel 1995 e, grazie al suo stile eccentrico, in breve tempo si impone nel suo paese d’origine, la Romania. Le sue abilità e il duro lavoro lo portano alla ribalta anche come producer, da sègnalare il misterioso remix di “Rose Rougedei St. Germain, traccia suonata da tutti i top-dj’s del momento.

 

PEDRO

Pedro aka Petre Inspirescu ha iniziato la sua carriera di dj nel 1994 in Romania. Dopo un lungo tirocinio mirato all’evoluzione della tecnica di mixaggio inizia a suonare nei locali romeni. Nel 2002 passa la prima estate a Ibiza e inizia a frequentare gli ambienti che lo lanceranno. Nel 2003 inizia a suonare al “Circoloco” di cui nel 2004 diviene resident insieme al suo amico Rhadoo. All’epoca poteva sembrare forzata la scelta, ma ben presto le influenze delle diverse sonorità e la sua smisurata voglia di musica lo portano in contatto con i produttori più influenti del movimento tecno house.

 

SIS

Artista turco cresciuto musicalmente a Francoforte, è stato influenzato dal primo sound di Luciano e Ricardo Villalobos. Ha prodotto il suo primo epLa Garua” nel novembre 2007 per l’etichetta di Mannheim Cecille Records, dei suoi amici Nick Curly e Marc S. Il disco è andato sold out in pochissimo tempo, tanto da ricevere subito nuove proposte di collaborazione da etichette come Atypical Farm, Connasieur, Titbit, e anche dalla Sei Es Drum di Villlalobos. Sis, oltre ad essere un ottimo dj, è soprattutto un grande performer: ispirato da sonorità orientali e turche, che rendono insolita e particolarmente suggestiva la sua produzione. Scatena le folle in ogni set.

 

SIMONE BURRINI

Inizia giovanissimo la carriera di dj e grazie alla propria tenacia e ad una frenetica passione musicale riesce fin da subito ad esibirsi nei migliori locali capitolini. Le sue prime esperienze sono in club storici come Piper ed Alien dove sperimenta e propone il proprio sound, un house molto contaminata, eclettica ed innovativa, che diviene la sua caratteristica distintiva anche nel suo futuro di producer. In breve tempo suona in tutti i party più prestigiosi e nei primi anni del 2000 diventa dj resident del “SuburbiaClub”. Dal 2000 inizia inoltre quella che oggi è già un’intensa attività discografica ed insieme al suo socio Pompili collabora con le migliori labels italiane (Ocean Dark , Vintage , Gasoline). Grazie alla sua prima produzione “Rock Machine” invade le classifiche italiane e le varie playlists dei migliori djs in circolazione.

 

KIKKO MESSINA

Verso le fine degli anni ‘80, inizia a suonare nei disco bar della Capitale fino a quando il dj Giancarlino, suo amico e maestro, decide di affidargli la consolle del “New open gate”. Nel ‘96 apre il “Goa” e da quel momento inizia a collaborare con i migliori club di Roma e d’Italia. Dal ‘97 al 2000 è stato resident dj in Costa Smeralda dividendosi tra il “Ritual”, il “Blues Cafe”, il “Pepero”, il “Mantra”. Nello stesso periodo decide di dedicarsi ad una produzione discografica, realizzando insieme a Giancarlino per l’etichetta inglese “Pronto record” un e.p. intitolato “House in motion”. Ha suonato nei migliori club d’Europa, si è esibito al “Pacha” di Barcellona (Circoloco party) insieme a Tania Vulcano e Matthias Tanzmann, a Mikonos (Cavo Paradiso) con Claudio Coccoluto e al “Privilegi” di Ibiza (Alma) al fianco di Timo Maas e Ralf.

 

 

 

Comunicazione Serata: Daniele Mignardi Promopressagency

06. 32651758 – info@danielemignardi.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl