Dopo il gas più vicini gli aumenti delle tariffe dell’elettricità. Il confronto aiuta a risparmiare?

Si rende necessario quindi un attento confronto da parte degli utenti delle offerte per l'elettricità dei diversi fornitori al fine di controllare la spesa in bolletta e l'incidenza dei costi sul bilancio familiare.

22/dic/2009 23.58.36 Supermoney Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Le tariffe dell’elettricità potrebbero registrare un aumento. Dopo il gas - il cui rialzo è previsto a gennaio - anche i prezzi sulle tariffe dell’energia rischiano di salire e pesare sulle tasche degli italiani.

Il gestore dell’energia elettrica ha segnalato come il mercato di riferimento nella settimana da lunedì 14 a domenica 20 dicembre abbia riscontrato un prezzo medio di acquisto dell’energia di 67,56 euro/MWh, in aumento di 10,03 euro/Mwh rispetto alla precedente settimana, che in ogni caso aveva già fatto segnare un  +17,4%.

Si rende necessario quindi un attento confronto da parte degli utenti delle offerte per l’elettricità dei diversi fornitori al fine di controllare la spesa in bolletta e l’incidenza dei costi sul bilancio familiare.

Come si può risparmiare sulle tariffe dell’energia elettrica?

«I dati forniti dal gestore dell’energia indicano una tendenza al rialzo dei prezzi non rassicurante per i consumatori che potrebbero veder lievitare nei prossimi mesi la spesa per l’energia elettrica – sottolinea Bruno Iambrenghi, Business Development Manager di Supermoney.eu - Gli stessi volumi dell’energia elettrica scambiati in borsa sono in crescita, parliamo di 4,7 milioni di MWh con un +12,1% ed è in aumento anche la liquidità del mercato che si attesta al 70,3%, guadagnando il + 0,7%.  I prezzi medi (in linea con questi dati) sono in rialzo in tutte le zone e variano tra i 60,32 euro/MWh del sud e i 93,33 euro/MWh della Sicilia. Considerate queste premesse meglio correre ai ripari, per le famiglie la soluzione ideale per risparmiare sulla bolletta dell’energia è il confronto. Sul portale di Supermoney.eu permettiamo di comparare le offerte dei diversi gestori per l’elettricità (ma anche per il gas), partendo da una serie di parametri che l’utente deve fornire. In questo modo tracciamo il suo bisogno di consumo per delineare l’offerta migliore sul mercato, sia in termini di risparmio che in termini di valore per l’utente stesso perché la proposta che delineiamo è perfettamente in linea con le sue esigenze».

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl