Ritorna a Bologna "Un Natale per chi è solo"

23/dic/2009 17.53.55 Indalo Comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

QUINDICI ANNI SPESI BENE: A BOLOGNA PRESSO IL CENTRO COMMERCIALE VIALARGA, NEL GIORNO DI NATALE RITORNA PER IL 15ESIMO ANNO CONSECUTIVO L’INIZIATIVA CHE SI PROPONE DI ACCENDERE I RIFLETTORI IN MODO ORIGINALE SUI PROBLEMI DELLA SOLITUDINE E DEL DISAGIO SOCIALE.

Bologna ospita anche quest’anno un evento eccezionale, per dedicare il Natale ad alcuni gravissimi problemi della nostra società: l’impossibilità ad integrarsi, la fragilità dei rapporti tra persone, la mancanza di comunicazione che porta all’isolamento, la difficoltà di trovare un sostegno concreto nei momenti di crisi.
Promotori e sostenitori presentano oggi alla stampa “Un Natale per chi è solo”: un’importantissima iniziativa, nata per regalare la magia di un sorriso e di un abbraccio alle persone meno fortunate.
 
È dedicato proprio a coloro che vivono in una forte condizione di disagio sociale e di assoluta solitudine, l’edizione 2009 di “Un Natale per chi è solo”: oltre 300 persone, anziani profondamente soli ma anche ragazzi con difficoltà di inserimento sociale, si ritroveranno il 25 dicembre presso il Centro Commerciale Vialarga (che per l’occasione si trasforma in un magnifico ristorante) per trascorrere insieme questo giorno così importante.
 
Un Natale per chi è solo si presenta di edizione in edizione sempre rinnovato - con proposte e contenuti nuovi, con messaggi e suggerimenti sempre rivisti alla luce delle problematiche sociali che si manifestano costantemente.
E’ un’iniziativa che si propone infatti di tradurre la solidarietà in azione concreta e in risposta attiva e reale, coinvolgendo numerosi soggetti, pubblici e privati, associazioni e singoli cittadini: in particolare questa edizione avrà come protagonisti i ragazzi del Centro di Giustizia Minorile di Via del Pratello, che lo scorso anno hanno vissuto grazie a “Un Natale per chi è solo” una esperienza molto forte e significativa. Quest’anno si vuole quindi rafforzare questa collaborazione, facendo sì che la loro partecipazione all’evento del 25 dicembre sia il punto di partenza di una sinergia che si ponga come obiettivo il reinserimento dei ragazzi nella nostra comunità. “Un Natale per chi è solo” vuole dare voce anche a queste problematiche, vuole essere un’opportunità per aprire un dialogo che coinvolga Enti e Istituzioni pubbliche in stretta collaborazione con tutte le realtà attive sul territorio, dalle associazioni alle aziende, ai privati affinché si creino le condizioni per recuperare e re-inserire nella società ragazzi che altrimenti sarebbero emarginati e quindi spinti a vivere nell’illegalità.
 Ricordiamo che “Un Natale per chi è solo” vive grazie all’impegno di tanti volontari dell’Associazione Il Parco, che da mesi sono coinvolti nell’organizzazione dell’evento: persone speciali, sconosciute ai più, ma che garantiscono la crescita della nostra comunità e che meritano quindi un im­menso ringraziamento.
I promotori come sempre sono l’Associazione Il Parco, Il Centro Commerciale Vialarga, il Quartiere San Vitale, Camst, Publieventi, e poi Coop. Ansaloni, Manutencoop con il sostegno del Comune di Bologna con i quartieri cittadini, la Provincia di Bologna, il Segretariato Sociale RAI, e i media Il Resto del Carlino e Ciao Radio.
 “Un Natale per chi è solo” si qualifica come un’iniziativa forte promossa per far rivivere lo spirito natalizio a chi ogni giorno vive nella sofferenza e nell’emarginazione, ma soprattutto un’importante opportunità per focalizzare l’attenzione sulle tante facce della solitudine e del disagio sociale: problemi purtroppo fortemente presenti nelle nostre città, anche se spesso ignorati e dimenticati.
Per sottolineare il loro impegno i rappresentanti dei patrocinatori e organizzatori dell’iniziativa saranno presenti presso il Centro Commerciale Vialarga il giorno di Natale per brindare insieme alle centinaia di persone invitate.
 
 
Ecco il programma del 25 dicembre al Vialarga:
Brindisi con le massime autorità cittadine. Ha confermato la sua presenza il Sindaco del Comune di Bologna Flavio Delbono.Sono stati invitati:
·         Vasco Errani, Presidente Regione Emilia Romagna;
·         Beatrice Draghetti Presidente della Provincia di Bologna
e poi la Prefettura, la Questura, il Comando dei Carabinieri, i Vigili del Fuoco di Bologna, la Polizia Municipale, la Guardia di Finanza, la Protezione Civile, il 118 e tanti altri ancora
Saranno presenti tutti i soggetti promotori.
 
v   Pranzo con il menù della tradizione bolognese INTERAMENTE offerto da Camst
v   Musica
v   Giochi di società
 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl