UN TEAM FORMATO DA MINISTRI VOLONTARI DI SCIENTOLOGY, MEDICI E SOCCORRITORI IN AIUTO AD HAITI

22/gen/2010 10.22.52 Chiesa di Scientology di Milano Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La Chiesa di Scientologyorganizza un volo charter dall’aeroporto JFK a Port-au-Prince per portarvi medici e soccorritori in aiuto ad Haiti.

NEW YORK (18 gennaio 2010)Un volo charter organizzato dallaChiesa di Scientology ha trasportato 126 tra medici, infermieri, unità operative di primo soccorso e Ministri Volontari di Scientology a Port-au-Prince dove sono arrivati domenica. Assistito dalla Sicurezza Interna, l’aereo è decollato sabato dall’Aeroporto Internazionale JFK per fornire l’assistenza urgente necessaria ad Haiti in conseguenza al terremoto di magnitudo 7.0 che il 12 gennaio ha colpito l’isola.

Sono stati radunati medici e infermieri dell’ Associazione di Medici Haitiani all’Estero (Association of Haitian Physicians Abroad), tecnici paramedici e del pronto intervento da New York City e dal New Jersey guidati dai Bedford-Stuyvesant Volunteer Ambulance Corps e dai Ministri Volontari di Scientologyprovenienti da New York, Tampa e altri luoghi.

Arrivato domenica a Port-au-Prince, il gruppo è stato ricevuto ufficialmente nelle sedi delle organizzazioni non-governative (ONG) designate e nei centri di coordinazione delle organizzazioni di soccorso per una riunione di coordinamento delle operazioni per rinforzare le squadre mediche già presenti. I Ministri Volontari forniranno anche un primo soccorso spirituale alle vittime traumatizzate dal terremoto e ai soccorritori.

Squadre di Ministri Volontari di Scientology provenienti dagli U.S.A., Messico, Europa ed altre parti del mondo continuano ad arrivare per dare sostegno amministrativo e organizzativo alle squadre mediche oltre alla consulenza spirituale che offrono alle vittime e loro familiari. «Abbiamo dovuto incontrarci per fornire un aiuto sostanziale e significativo alle vittime di questo disastro» ha detto Pat Harney, un portavoce dei Ministri Volontari di Scientology che dirige la squadra ad Haiti. «Riceviamo un mare di sostegno da Scientologists e altri in tutto il mondo e stiamo portando alla gente di Port-au-Prince l’aiuto di cui hanno tanto bisogno».

Quello dei Ministri Volontari di Scientology è un programma della Chiesa di Scientology che può offrire servizi utili in risposta alle problematiche che si presentano nelle più diverse situazioni. Creato oltre 30 anni fa, dal Fondatore di Scientology L. Ron Hubbard, il programma si è esteso a 203.000 Ministri Volontari in tutto il mondo che hanno prestato la loro opera in 145 luoghi diversi colpiti da gravi calamità, incluso Ground Zero dopo l’11 settembre, lo tsunami nel sud-est dell’Asia, l’uragano Katrina ed il recente sisma che ha colpito l'Abuzzo.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl