Economia e Politica oggi: la sfida dell’innovazione? Se ne discute alla tavola rotonda organizzata dall’Associazione Culturale Valore Lavoro.

22/gen/2010 19.18.28 Supermoney Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Lunedì 25 Gennaio a Bologna alle 18.30, presso il circolo Passpartout - sede dell’Associazione Culturale Valore Lavoro -, si terrà una tavola rotonda sul tema ‘Economia e Politica oggi: la sfida dell’innovazione?’.

 

L’Associazione culturale Valore Lavoro fonda il suo pensiero sul lavoro come fattore di sviluppo del nostro paese e l’incontro di lunedì, nuovo appuntamento nel panorama di quelli ciclicamente organizzati, si propone di analizzare le possibili aree di sviluppo e cooperazione tra economia e politica verso l’obiettivo dell’innovazione: sfida e opportunità al tempo stesso. Parteciperanno alla tavola rotonda  esperti ed affermati professionisti, nomi noti e importanti del mondo politico ed economico attuale, ciascuno per contribuire con le proprie idee ed esperienze. Tra essi: Giampiero Calzolari, Presidente Legacoop di Bologna, Duccio Campagnoli, Assessore alle attività produttive Emilia-Romagna, Andrea De Maria, Segretario del Pd di Bologna e Consigliere Comunale, Antonio Cesarano, Head of Market Strategy MPS Capital Services-Banca per le Imprese SPA, Andrea Manfredi, imprenditore nel settore tecnologico, Angiolo Tavanti Presidente Associazione Valore-Lavoro-Bologna.

«Raccogliere la sfida dell’innovazione - ha spiegato Andrea Manfredi, Amministratore Delegato di Supermoney.eu - è basilare per lo sviluppo del nostro sistemo competitivo. Fare innovazione significa far crescere l’orizzonte produttivo del nostro paese, aprire prospettive e, in ultima analisi, fornire servizi utili oggi non presenti sul mercato. Fare innovazione oggi significa strutturare azioni ad impatto non solo sull’economia, ma prima di tutto a beneficio degli utenti ed i cittadini comuni».

Un nuovo concetto di ‘innovazione sociale’, quindi, che si adatta molto bene al portale Supermoney.eu.

«Il progetto che stiamo portando avanti - prosegue Manfredi - è l’iniziativa web con la finalità sociale più innovativa che il mercato italiano stia vivendo in questi mesi. In Italia abbiamo un chiaro problema di bassa trasparenza e di competitività marginale su alcuni servizi: Supermoney.eu vuole essere un concreto aiuto ai cittadini perché possano confrontare prodotti complessi, capirne le caratteristiche, scegliere quello più adatto alle loro esigenze e risparmiare concretamente  sulle spese di tutti i giorni. Ci sono due modi per aumentare il proprio potere di acquisto personale: guadagnare di più o spendere meglio. Noi cerchiamo di far spendere meglio»

L’esperienza di Supermoney.eu è direttamente collegata alla domanda da cui partirà l’incontro di lunedì: è possibile coniugare innovazione e cooperazione?

«Alla base c’è una incomprensione di fondo - ha concluso Manfredi - Coniugare innovazione e cooperazione non è una scelta. E’ una necessità. Oggi viviamo in un mondo molto complesso, dove la specializzazione e la profondità di comprensione di nicchie di pensiero sono assolutamente premianti. Tuttavia questa specializzazione rischia di rimanere sterile se non è inglobata all’interno di una rete di cooperazione globale: a livello sociale, a livello produttivo e a livello societario. La cooperazione ha il potere di riscrivere le regole del gioco e diventare il collante del - pur premiante e necessario - atomismo specialistico: deve però prima cambiare le proprie regole e svincolarsi dai meccanismi che l’hanno regolata negli ultimi cinquant’anni. Sicuramente utili per il periodo storico in cui sono stati utilizzati, ma oggi da superare »

Supermoney.eu è il primo comparatore multi-comparto attivo in Italia. Grazie ad una piattaforma ad alto contenuto tecnologico, che assicura flessibilità e rapidità nello sviluppo di innovazioni, permette agli utenti di confrontare prezzi e condizioni di numerosi prodotti e servizi, tra cui tariffe per la telefonia fissa, mobile ed internet, telefoni cellulari, mutui e prestiti personali, assicurazioni, energia, conti correnti e conti di deposito. Obiettivo è aiutare il consumatore nella scelta del miglior fornitore e del prodotto più indicato alle loro esigenze:  non solo, quindi, un semplice comparatore di prezzo, ma un sistema intelligente che permette di risparmiare e di rispondere alla domanda ‘è il prodotto più giusto per me’.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl