LA CUCINA TRADIZIONALE IN CHIAVE WELLNESS - Al via il corso

Da questa filosofia del "benessere gastronomico" nasce un corso di formazione innovativo rivolto agli chef, nutrizionisti, dietisti e manager del comparto della ristorazione e del wellness, promosso dall'Università Campus Bio Medico di Roma, l'ALMA, la Scuola Internazionale di Cucina Italiana, l'ASSIC, Associazione per la Sicurezza Nutrizionale in Cucina e l'Associazione nazionale il Circolo dei Buongustai dello chef Fabio Campoli.

25/gen/2010 21.34.48 Circolo dei Buongustai Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comunicato stampa

25 gennaio 2010

 

 

SALUTE E GUSTO IN UN UNICO PIATTO.

LA CUCINA TRADIZIONALE IN CHIAVE WELLNESS

Nuovo corso a cura del Campus Bio Medico, Il Circolo dei Buongustai, Alma e Assic

 

E’ proprio il caso di dire che la salute vien mangiando. E senza pensare che la cucina salutare non abbia gusto e non rappresenti il piacere della tavola. Sono solo vecchie dicerie, smentite da chef, medici e dietisti che insieme hanno dato vita alla CUCINA WELLNESS o più familiarmente “cucina del benessere”.

 

Uno stile di vita e un modo innovativo di stare ai fornelli, promuovendo il gusto e il piacere psico-fisico. Una cucina che sa portare in tavola piatti raffinati, d’effetto, ma soprattutto golosi in un mix bilanciato di sostanze nutritive, antiossidanti e grassi, per scoprire che attraverso la “buona” tavola passa la longevità. La soluzione per chi vuole soddisfare il palato senza rinunce ma prendendosi cure del proprio organismo,soprattutto dopo le grandi abbuffate delle feste appena trascorse.

 

Nata da un’intuizione della dott.ssa Chiara Manzi, che decide di portare la ricerca scientifica in cucina per trasformare le linee guida per la corretta alimentazione in piatti fumanti. Perché la nostra salute passa dalle mani dei cuochi. Da questa filosofia del “benessere gastronomico” nasce un corso di formazione innovativo rivolto agli chef, nutrizionisti, dietisti e manager del comparto della ristorazione e del wellness, promosso dall’Università Campus Bio Medico di Roma, l’ALMA, la Scuola Internazionale di Cucina Italiana, l’ASSIC, Associazione per la Sicurezza Nutrizionale in Cucina e l’Associazione nazionale il Circolo dei Buongustai dello chef Fabio Campoli.

 

L’obiettivo di questo corso è di coniugare la cultura culinaria degli chef con i principi della nutrizione, per promuovere “sani peccati di gola”: una cucina saporita che rallenti i processi di invecchiamento e contribuisca a prevenire patologie metaboliche e oncologiche. Il percorso formativo, pensato da un comitato scientifico di medici, biologi e ricercatori, insieme a grandi nomi della cucina italiana, consentirà ai cuochi di acquisire una formazione necessaria sulla scelta delle materie prime e sulle tecniche di cottura ideali a mantenere integre le proprietà nutritive dei cibi. Tra i docenti, Gualtiero Marchesi, che aprirà il corso, Fabio Campoli, i ricercatori dell’INRAN e dell’Università di Parma.

 

Il progetto ha riscosso un notevole successo tra i protagonisti del settore, conquistando nomi celebri come Fabio Campoli, chef e consulente Rai, e Gualtiero Marchesi, in quanto - come dichiara lo stesso Campoli - “capace di sensibilizzare a una cultura nuova del cibo e alla concezione del gusto. Un’idea che ben si sposa a quella che è la filosofia del Circolo dei Buongustai e alla necessità di formazione nel nostro settore per i giovani cuochi”.

 

Ma questo corso va ben oltre alle semplici nozioni di cucina. Tutte le lezioni, che si terranno nella suggestiva Reggia di Colorno (Pr) sede dell’ALMA e presso al Scuola di Formazione Continua dell’Università del Campus Bio-Medico di Roma, saranno, infatti, svolte da uno chef  affiancato da un medico; oltre a tenere anche un corso interamente dedicato all’area management, in cui verranno formati i manager e i consulenti della ristorazione e del’area wellness.

Inizio del corso previsto per febbraio 2010. Iscrizioni aperte fino al 31 gennaio 2010.

Maggiori informazioni sul corso e sulle modalità di iscrizione sono disponibili all’indirizzo: http://www.unicampus.it/ristowellness.

Fabio Campoli e il Circolo dei Buongustai: Chef consulente di Rai uno da nove anni, protagonista della sua rubrica di cucia a Uno Mattina, chef designer e consulente di ristorazione. Presidente nazionale del Circolo dei Buongustai, associazione culturale ed enogastrominca, nata per diffondere la cultura della sana cucina italiana.

 

Chi è la dr.ssa Chiara Manzi: Presidente ASSIC - Associazione per la sicurezza nutrizionale in cucina, Direttore scientifico del corso di alta formazione in Management e Ristorazione del Benessere, SFC (scuola di formazione continua) dell’Università Campus Bio Medico di Roma; Consulente per la ristorazione del benessere.

 

 

 

dr.ssa Giusy Ferraina
Resp.Comunicazione
Il Circolo dei Buongustai
339 2939564

g.ferraina@ilcircolodeibuongustai.net

www.ilcircolodeibuongustai.net

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl