EUTERPE: SCUOLA DI MUSICA, ARTE E SOLIDARIETA’

Dal 17 maggio al 17 giugno 2009 infatti, con il patrocinio del Sindaco di Ladispoli Crescenzo Paliotta, dell'Assessore alla Cultura Turismo e Spettacolo Daniela Ciarlantini e del consigliere Roberto Garau, presso il bar "Art Cafè" di Ladispoli si è potuta svolgere la mostra pittorica "In che senso?"

27/gen/2010 09.20.05 Rosario Sasso Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
EUTERPE: SCUOLA DI MUSICA, ARTE E SOLIDARIETA
 
E’ stato davvero un 2009 ricco di eventi e di risultati positivi per l’Associazione Culturale “EUTERPE” che da ormai dieci anni, in collaborazione con il Comune di Ladispoli, opera nel sociale attraverso la diffusione di discipline artistiche di vario tipo.
Grazie soprattutto all’impegno profuso dai maestri di musica, dagli allievi, e da tutti i membri, l’Associazione ha potuto svolgere molteplici attività e iniziative a scopo benefico in ambito della solidarietà e del volontariato.
Una delle ultime attività delle quali si è occupata l’Associazione è stata una raccolta fondi per le popolazioni d’Abruzzo colpite dalla terribile tragedia del terremoto. Dal 17 maggio al 17 giugno 2009 infatti, con il patrocinio del Sindaco di Ladispoli Crescenzo Paliotta, dell’Assessore alla Cultura Turismo e Spettacolo Daniela Ciarlantini e del consigliere Roberto Garau, presso il bar “Art Cafè” di Ladispoli si è potuta svolgere la mostra pittorica “In che senso?” di Tommaso Liuzzi; il ricavato dalla vendita dei quadri esposti in tale occasione è stato interamente devoluto agli abitanti dei comuni abruzzesi, attraverso un conto corrente aperto dal nostro Comune.
Con grande soddisfazione l’Associazione “EUTERPE” ha potuto raccogliere, inoltre, un’altra discreta somma di denaro grazie al recital di pianoforte e canto con i Maestri Stefano Tomassoni (pianoforte), Tiziana Fabietti (mezzosoprano), Ekaterina Zarechnaya (soprano), Riccardo Cecchi (tenore),  svoltosi il 3 maggio nell’aula consiliare; il ricavato dalla vendita dei biglietti per la visione di tale spettacolo ha implementato la somma raccolta dal Comune stesso, essendo stato consegnato direttamente al Sindaco Paliotta.
Oltre a queste iniziative, il 4 ottobre 2009 autonomamente l’Associazione e l’ottetto di sax diretto dal M° Liuzzi, ha proseguito il suo percorso di solidarietà esibendosi con un concerto in due Comuni colpiti dal sisma, Navelli e Barisciano, quest’ultimo adottato dalla nostra Amministrazione.
Nonostante la situazione così difficile che stavano affrontando e che tutt’ora affrontano, entrambe le comunità hanno accolto l’Associazione con grande calore e nobiltà d’animo,  a dimostrazione di come un piccolo gesto possa aver contribuito a dare un po’ di serenità e spensieratezza per qualche momento. Con l’augurio che tutto possa tornare presto alla normalità della vita di tutti i giorni, siamo certi che il gemellaggio e l’empatia stabilita tra i comuni di Ladispoli Navelli e Barisciano porterà gli stessi ad incontrarsi nuovamente, magari in circostanze più liete.
L’Associazione Culturale Euterpe, che svolge un importante lavoro di ricerca e con significativi risultati su ragazzi diversamente abili (affetti da autismo, sindrome di Down e sindrome di Prader-Willi), nella stagione da poco trascorsa ha anche partecipato a varie manifestazioni a scopo benefico.
Il 24 maggio 2009 infatti, per la 2° edizione della “Festa del Sorriso” (organizzata dal CAL Coordinamento Associazioni Locali), gli allievi dell’Associazione Euterpe si sono esibiti con brani musicali nella centrale piazza Rossellini.
Il 13 giugno 2009 nell' aula consiliare del Comune di Ladispoli si è svolto inoltre un concerto musicale promosso dalla sezione locale dell'Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti, che ha visto esibirsi ragazzi portatori di handicap e allievi dell’Associazione Euterpe, invitata a partecipare all’evento.
Al termine del concerto grande soddisfazione e applausi per tutti, a dimostrazione dell’apprezzamento e della validità dell'iniziativa nonché della bravura degli artisti, che rappresentano una preziosa ricchezza per la cultura della nostra città. La manifestazione è stata aperta dal Sindaco di Ladispoli, Dott. Crescenzo Paliotta, e dall'assessore alla Cultura,Turismo e Spettacolo, Daniela Ciarlantini, i quali hanno manifestato entusiasmo  per l’iniziativa di solidarietà, che rappresenta un mezzo utile alla crescita culturale e sociale della città. Una città come Ladispoli che sottolinea sempre più il suo carattere multiculturale.
Nei giorni 17 e 18 ottobre dello scorso anno, è stato svolto un seminario (aperto a tutti), di “Filosofia e Musica nell’ARTE” presso i locali del Comune di Ladispoli in Via Livorno, 40. L’evento è stato reso possibile grazie alla sinergia stabilitasi tra l’Associazione Volontaria Internazionale “ANANDA MARGA”, di Riccardo Bartolini,e l’Associazione EUTERPE.
Da questo seminario è nato un progetto tra le due associazioni che avrà come obiettivo finale quello di acquisire competenze necessarie per la realizzazione di uno spettacolo dopo aver trattato argomenti che vanno dalle sonorità prenatali fino ad arrivare alla bioenergia musicale.
Nei giorni 24/25 ottobre 2009 l’Associazione Culturale EUTERPE ha organizzato un evento artistico-interattivo, dallo stravagante nome “GLOBALABORATORINDIREZIONETERNAMENTECIRCOLARE”,svoltosi nella Biblioteca comunale di Ladispoli. Lo scopo è stato quello di coinvolgere il pubblico nelle sensazioni che stimolano tutto il nostro operato. I brani musicali, realizzati appositamente per l’occasione hanno accompagnato la mostra di pitture e sculture di  Luigi Lombardi e di Tommaso Liuzzi.
Per concludere l’anno, durante le feste natalizie, l’Associazione EUTERPE ha organizzato un evento multiculturale in piazza Rossellini, a Ladispoli, soprattutto grazie al patrocinio del Comune
medesimo.L’evento, iniziato sabato 19 dicembre, ha visto esibirsi il quartetto di tromboni “Sea” (che è parte integrante dell’Associazione) con un repertorio di brani spaziante tra il classico ed il contemporaneo; come pure vi è stata libera esibizione di alcuni degli allievi della scuola di musica.
La manifestazione è proseguita il giorno successivo con esibizioni musicali estemporanee di strumenti etnici e improvvisazioni di gruppo facendo sì che tanta gente, nonostante la fredda serata, si riunisse in cerchio come un grande “grembo” materno e partecipasse attivamente allo spettacolo di suoni, luci ed atmosfere.L’evento, si è concluso lunedì 21 dicembre con una sfilata che ha toccato diverse tappe, passando nei bar, davanti alle vetrine di negozi del centro ed in locali dedicati all’arte che già ci hanno ospitato in passato ( come Art Cafè); in ogni circostanza siamo stati accompagnati dalla musica del nostro Quartetto di fiati, dai nostri allievi e da amici che hanno voluto unirsi e condividere questa esperienza. I ragazzi della scuola di musica, inoltre, vestiti in tema natalizio si sono divertiti a coinvolgere i passanti distribuendo dolci.
Grande soddisfazione quindi per l’Associazione e per tutti coloro che ne fanno parte e che hanno espresso il desiderio di ripetere questo evento, a dimostrazione di come il Natale non sia solo una moda legata al consumismo ma una condivisione di momenti di gioia e aggregazione tra persone di religioni ed etnie differenti.
E’ stato dunque un 2009 davvero ricco di impegni e di belle soddisfazioni per EUTERPE, che tra le varie novità può ricordare l’inaugurazione della Scuola di Musica e Pittura presso il “Green Garden” di Valcanneto, nel quale amici e curiosi hanno assistito al concerto gratuito dell’ ottetto di sax che si è svolto in estate all’interno del nuovo centro, come anche l’apertura di un’altra sede della Scuola di Musica inaugurata lo scorso 13 dicembre in località La Storta. Ci stiamo capillarizzando sempre di più sul nostro territorio, cercando il più possibile di arrivare laddove le occasioni di crescita in ambito artistico e sociale rischiano di arrivare in ritardo rispetto alle esigenze.
Per info sulle attività svolte e sui prossimi eventi in programma www.associazioneuterpe.com
 Francesco D’Alonzo                                                                                                                                                     

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl