Il Web Marketing chiama: le aziende rispondono….a Napoli 20 IO.

01/feb/2010 11.00.21 Giulia Pirozzi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comprendere gli scenari e gli strumenti del web marketing per “reggere il confronto” con i competitors delle altre città italiane: è questa la sfida a cui sono chiamate le aziende partenopee. A rispondere sono chiamati gli esperti del settore, riuniti in occasione dell'evento Napoli 20 IO.

 

Ogni azienda lo sa: l'obiettivo primario del marketing è quello di attirare nuovi clienti, e il modo migliore per farlo è quello di proporsi attraverso gli stessi canali che i consumatori utilizzano.

Oggi quei canali passano tutti attraverso il web, ma e-mail marketing, keywords advertising e posizionamento nei motori di ricerca sembrano essere ancora “un'incognita” per molte aziende napoletane. Per non parlare delle “new entry” del settore, ovvero il social media marketing e tutto quanto è connesso alla cosiddetta web reputation.

 

Il consumatore moderno si è notevolmente evoluto rispetto al passato, divenendo sempre più esigente ed attento alle proprie scelte. I dati Nielsen presentati in occasione dell’apertura dei lavori dello IAB forum appena tenutosi a Milano, rivelano che dei 23 milioni di italiani che ogni giorno navigano in Internet, circa 9 milioni (pari al 38%) consultano i siti che offrono confronti di

prezzo su servizi e prodotti, mentre il 48%, (circa 11 milioni di utenti) consulta siti dove è possibile acquistare prodotti. Ecco perché è fondamentale che le aziende italiane impostino proposte di offerte e formule distributive nuove, potendo contare su un grande alleato: il Web.

 

Sembra che le aziende napoletane debbano ancora cogliere a pieno le enormi opportunità che la rete offre. Per “reggere il confronto” con i competitors delle altre città italiane, è necessario comprendere che il web, più che semplice strumento di automazione dei processi, va considerato un vero e proprio strumento di marketing.

 

Oggi, però, sembra che qualcosa si stia smuovendo. L’input per un cambio di rotta, in questo senso, arriva dall’imminente evento “Napoli 20 IO: i nuovi scenari del marketing e della comunicazione a Napoli”, organizzato da Qadra.net e previsto per il 5 febbraio presso la Sala Meeting dell’Hotel Palazzo Turchini, a via Medina (Napoli). Si tratta di un evento in cui docenti universitari e professionisti della comunicazione tracceranno le linee delle nuove frontiere del marketing, fornendo chiarimenti e indicazioni alle aziende napoletane.

Molte di esse, infatti, sembrano avere difficoltà con termini come “strategie di web marketing” o “marketing strategico sul web”, semplicemente perché nell’ambiente partenopeo c’è ancora troppa poca conoscenza, o meglio, consapevolezza delle potenzialità della rete e dei suoi numerosi strumenti ai fini dello sviluppo di nuove opportunità.

L’intento di Napoli 20 IO è proprio quello di porre rimedio a tale gap, proponendosi come il primo di una serie di eventi grazie ai quali le aziende napoletane potranno finalmente familiarizzare con il web e sfruttarne in maniera ottimale gli strumenti per veder crescere, così, il proprio business.

 

È possibile trovare i dettagli dell’evento al link http://www.qadra.net/index.php?option=com_chronocontact&Itemid=843

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl